Martedì 07 Giugno 2011

Musica e spettacoli
È Pedrengo estate

A Pedrengo si dà il via alla lunga stagione estiva. Le giornate saranno costellate da numerosi eventi, che a partire da questa settimana si susseguiranno fino alla fine di agosto.

Fil rouge di «Vivere il Paese. Estate 2011» il legame con il territorio. A inaugurare la stagione estiva, lunedì sera, è stato un momento culturale: «Libri sul leggio». Lunedì alle 20.30, nella biblioteca di via Giardini, sono stati presentati alcuni libri di autori pedrenghesi: Marco Frattini con la sua opera prima «Vedere di corsa e sentirci ancora meno», diario di un anno di vita di un audioleso, patrocinato dalla Federazione Sport Sordi Italia. A seguire, Marco Baggi con «La fuga dei vinti», che traccia la storia dei giorni drammatici della ritirata di Caporetto (1917). E per finire, è stato presentato il libro «Donne di carta» di Emiliana Losma e Ferdinanda Vigliani, un'analisi delle tracce lasciate dalle opere e dalla vita delle donne fra i documenti conservati nell'archivio di Stato di Novara.

Le iniziative proseguono sabato alle 20,30 in piazza Europa Unita, con la 4ª rassegna di fanfare alpine, a cura del gruppo di Pedrengo dell'associazione nazionale alpini (Ana), nell'ambito delle celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia. A seguire, domenica dalle 14,30 per le vie e le piazze di Pedrengo, «Mettiamoci in gioco», una festa di comunità dove le associazioni del territorio si mettono in mostra, promuovendo le proprie attività. Per l'occasione, ogni angolo del paese ospiterà una diversa associazione, vestendo Pedrengo a festa.

Da sabato 18 prenderà il via presso la biblioteca di via Giardini la 2ª rassegna di teatro dialettale, quest'anno intitolata a Gigi Pasta, poeta pedrenghese. Alle 20,45 in biblioteca «quattro commedie per quattro sabati» con le compagnie di Zanica, Bagnatica, Pognano e Torre Boldone.

Spazio alla musica dal 24 al 26 giugno, con il «Pedrengo Music Festival». Protagonista della seconda edizione il rock&roll, interpretato da diverse band locali, in un momento di aggregazione giovanile e di divulgazione della cultura musicale. Ad esibirsi la Rock Band contest, i Trutz «The Viking Grouth» e gli «Uncle Blues and Marble Cats – Matthew Lee».

Dal 7 all'11 agosto, tutti i giovedì sera alle 21 nel cortile della biblioteca, «Rassegna di cinema all'aperto» e a concludere, lunedì 29 agosto alle 20,30 in Piazzale Biblioteca, «Föch», spettacolo teatrale sull'Italia ottocentesca a cura di «Araucaìma Teater». Tra i momenti culturali la visita alla mostra «La Bella Italia» alla Venaria Reale di Torino il 3 luglio.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata