Venerdì 04 Maggio 2012

Tutte le mostre aperte nel week-end

Ecco tutte le mostre aperte nel week-end sia in città che in provincia
 
A BERGAMO
«ARTE & ARTIGIANATO»
Sala Agazzi della sede dell'Associazione Artigiani, via Torretta 12, mostra del pittore Emilio Colombo, aperta fino al 26 maggio. Orari: da lunedì a venerdì 9-12 e 14-22; sabato, domenica e festivi su prenotazione.

ARTE POVERA IN CITTÀ
Mostra «Arte povera in città» a cura di Germano Celante, Giacinto Di Pietrantonio, M. Cristina Rodeschini e Antonella Soldaini, con opere, fra gli altri, di Calzolari, Paolini, Fabro, Pistoletto, Anselmo, Penone, Boetti, Kounellis e Zorio. Le opere sono esposte in sei sedi: Palazzo del Podestà, Porta San Giacomo, Chiostro di Sant'Agostino, Chiostro di San Francesco, Piazza Vecchia (Palazzo della Ragione) e Fontanone Visconteo sottostante l'Ex Ateneo. Fino al 15 luglio.
 
CARLO CERESA, UN PITTORE TRA REALTÀ E DEVOZIONE
Al Museo Adriano Bernareggi, via Pignolo 76, all'Accademia Carrara/Gamec, via San Tomaso 63, mostra antologica di Carlo Ceresa, aperta fino al 24 giugno. Orari: da martedì a domenica 10-19; giovedì 10-22. Lunedì chiuso. Per le scuole è possibile anticipare l'apertura su richiesta. Info: 035.218041. Due opere, «Ritratto di gentiluomo» e «Loth e le figlie» sono visitabili all'Orio Center di Orio al Serio (Galleria nuova, secondo piano, vicino al negozio di Zara). La tela «Il sacrificio di Isacco» è visitabile alla sede della Banca Popolare di Bergamo, piazza Vittorio Veneto negli orari di apertura di sportello: 8,30-13,30; 14,45-15,45.

COLLETTIVA «BLIND HOLE»
Alla Galleria «Thomas Brambilla» via Casalino 25, mostra «Blind hole» con opere di William Anastasi, Lucio Fontana, Udomsak Krisanamis, Anatoly Osmolovsky, Nathan Peter e Grayson Revoir, aperta fino al 4 giugno. Orari: da martedì a sabato 14-19.

EDIFICIO POLIFUNZIONALE A DUEVILLE
All'Ars arte+Libri, via Pignolo 116, mostra di Giorgio Santagostino e Monica Margarido, aperta fino al 26 maggio. Orari: martedì, mercoledì, giovedì 15-18,30, venerdì e sabato 10-13 e 15-18,30.

I 150 ANNI DELL'ISTITUTO PAOLINA SECCO SUARDO
All'Istituto «P. Secco Suardo», via Angelo Mai 8, mostra «1861-2011: dalla fondazione alla statalizzazione delle scuole elementari», aperta negli orari scolastici: 9-15.

IL PIANETA DELLA RICERCA
Galleria d'Arte moderna e contemporanea, via San Tomaso 53, mostra «Il Pianeta della Ricerca», a sostegno della Fondazione Armr Aiuti per la ricerca sulle malattie rare nella quale sono proposte opere create dagli architetti della provincia di Bergamo, in programma fino al 20 maggio. Orari: 10-13 e 15-19.

IL RISORTO DI PIERO ROSSONI
Alla chiesa parrocchiale di Sant'Anna, in Borgo Palazzo, installazione «Il Risorto» di Piero Rossoni, visitabile fino al 27 maggio negli orari di apertura della chiesa: 7-12 e 15-19 (sabato e domenica fino alle 19,45). 

IL TEMPO RITROVATO
Ore 18, Palazzo del Credito Bergamasco, largo Porta Nuova 2, inaugurazione della mostra «Gianriccardo Piccoli - Il tempo ritrovato» nonchè dell'esposizione «Omaggio a Giorgio Morandi» aperte fino al 1° giugno

LE FOTOGRAFIE DI ROBERTO SALBITANI
Ore 18, sala espositiva dell'ex Ateneo, in piazza Duomo in Città Alta, inaugurazione della mostra fotografica di Roberto Salbitani, in programma fino al 13 maggio. Orari: da martedì a venerdì 14,30-19; sabato e domenica 9-12,30 e 14,30-19.

LE MOSTRE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA CULTURA BERGAMO
Al Centro Congressi, viale Papa Giovanni XXIII, 106, mostra «I volti del cinema» di Gianni Bergamelli, visitabile fino al 6 maggio. Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

LUCA GIORDANO. RESTAURO IN DIRETTA
Basilica di Santa Maria Maggiore, restauro in diretta della grande tela «Il passaggio del Mar Rosso» visitabile fino al 31 ottobre. Orari: da lunedì a sabato 9-12,30 e 14,30-18; domenica 9-13 e 15-18. Ingresso libero.

MARIA ELISABETTA NOVELLO ALLA GALLERIA FUMAGALLI
Galleria Fumagalli, via Paglia 28, mostra di Maria Elisabetta Novello «Liridi» a cura di Annamaria Maggi, aperta fino al 20 giugno. Orari: da lunedì a sabato 10-12,30 e 14,30-19,30.

MOSTRA DI FRANCESCO PARIMBELLI
Galleria Ceribelli, via S. Tomaso 86, mostra «Ospiti. Disegni 2005-2011» di Francesco Parimbelli, aperta fino al 12 maggio. Orari: da martedì a sabato 10-12,30 e 16-19,30. Domenica e lunedi chiuso.

WHITE ON WHITE
Alla Caffetteria Bazzini, via Mattioli 14C, zona Longuelo, mostra di arte contemporanea di Luigi Manciocco a cura di Pierluigi Basso Fossali, aperta fino al 20 maggio.
 
IN PROVINCIA
ALZANO LOMBARDO, BALLANTINI DA «STRISCIA» ALLA PITTURA
Alla Mazzoleni Art Gallery, via Locatelli 1, mostra di Dario Ballantini «Identità artefatte» in programma fino al 28 maggio. Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15,30 alle 19,30, sabato e domenica su appuntamento.

BORGO DI TERZO, PITTURA E SCULTURA
A Casa Zinetti, via Roma 25/24, mostra degli allievi della Scuola permanente di pittura e scultura «Ester Gaini» del Museo d'Arete contemporanea di Luzzana-Donazione Meli, fino al 5 maggio. Orari: sabato 28 aprile 16,30-18,30; domenica 29 aprile 10-12 e 16,30-18,30; martedì 1 e sabato 5 maggio 16,30-18.30. Ingresso libero.

CASAZZA, VALLE CAVALLINA: IMMAGINI NEL TEMPO
Al Museo Val Cavallina, via Nazionale 67, mostra «Valle Cavallina, immagini nel tempo» una mostra che ripercorre angoli e anni della valle che da Endine scende fino a Trescore, aperta fino al 30 agosto. Orari: mercoledi 9-12, sabato e domenica 15-17,30.

DALMINE, FESTIVAL FOTOGRAFICO
Ore 18, sala civica di viale Betelli 21, inaugurazione del festival di mostre e performance organizzato dal Circolo Fotografico Dalmine con inaugurazione della mostra «In Valle Imagna» di Pepi Merisio.

LUZZANA, BENAGLIA E MELI SCULTORI DELLA NATURA
Museo d'arte contemporanea, castello Giovanelli, via Chiesa 3, mostra «Benaglia e Meli scultori della natura», aperta fino al 24 giugno. Orari: mercoledi 14-18,30; sabato 9-12,30 e 15-18; domenica 15-18.

LUZZANA, STROFF, INVERNIZZI E DANZE MACABRE
Nell'antica ex chiesa di San Bernardino in Piazza Castello, mostra «Danze Macabre. La figura della morte nelle arti» con opere dell'artista belga Freddy Denis in arte Stroff («Sguardi dell'anima») e installazione del bergamasco Rodolfo Invernizzi («Il fieno dei morti») visitabile fino al 13 maggio. 

OSIO SOTTO, «COSE PERDUTE» DI LUIGI MANENTI
Sala San Filippo Neri, via Roma, mostra «Cose perdute» di Luigi Manenti, aperta fino al 6 maggio. Orari: sabato, domenica e 1 maggio 10-12 e 15-20; giovedi- venerdi 20-22.

PONTE SAN PIETRO, LE OPERE DI GIANCARLO BONACINA
Sala civica di via Garibaldi 1, mostra «I viaggi di una vita» di Giancarlo Bonacina, aperta fino al 6 maggio.

PONTE SAN PIETRO, TRA PITTURA E POESIA
Pinacoteca Vanni Rossi, via Piave, mostra di pittura «Tra pittura e poesia: storia di un padre e un figlio» di Roberto e Andrea Costa, aperta fino al 5 maggio. Orari: 10-12 e 15,30-17,30.

SERIATE, ANTOLOGICA DI CESARE ROSSI
Sala Virgilio Carbonari del Palazzo del Municipio, mostra antologica «Cesare Rossi» a cura di Enrico De Pascale, Luisa Balicco, aperta fino al 5 maggio. Orari: da mercoledì a sabato 16-19; domenica 10,30-12 e 16-19. Ingresso libero.

TORRE DE ROVERI, PERSONALE DI COSETTA ARZUFFI
Alla Comunità Nazareth, via Giovanni XXIII 45/a, mostra «Colori della Pasqua» di Cosetta Arzuffi, aperta fino al 4 maggio.

TREVIGLIO, MOSTRA SULLA GUERRA DI LIBERAZIONE
Nella sede dell'Anpi, via Crivelli 11, mostra «Guerra di Liberazione e Resistenza con le stellette», aperta fino al 5 maggio. orari: da lunedì a venerdì 16-18; sabato 9,30-12. Chiusa il 25 aprile e il 1 maggio.

TREVIOLO, ARTE FOTOGRAFICA
Nella biblioteca comunale, mostra d'arte fotografica «I volti della passione» di Salvatore Giò Gagliano, educatore e fotografo dell'Anffas visitabile fino al 20 maggio.

ZANICA, IL GIOPPINO IN MOSTRA
Centro socioculturale don Milani, piazza repubblica, mostra «La figura di Gioppino nella tradizione bergamasca», aperta fino al 13 maggio. Orari: giovedi e sabato 16-18,30; domenica 10-12 e 16-18,30.

r.clemente

© riproduzione riservata