Lunedì 21 Ottobre 2013

Il 26 e 27 tutti in sella
nel ricordo di Bosis

Di nuovo tutti insieme, per ricordare un grande campione, ma soprattutto un amico. È in programma sabato 26 e domenica 27 ottobre in Alta Val Brembana la seconda edizione della «Festa del Trial» organizzata per ricordare Diego Bosis, il campione di motociclismo fuori strada originario di Valtesse.

Diego morì il 14 febbraio 2012, per un infarto mentre viaggiava in treno fra Bergamo e Milano, ad appena 44 anni. Iniziò giovanissimo, quando a 11 anni inforcò il Fantic 50 regalatogli da papà Giacomo e zio Ezio, pionieri del trial italiano. A 16 anni il suo primo Tricolore cadetti e l'anno successivo quello Juniores.

Da senior un palmares impressionante che percorre ben 27 anni di gare, impreziosito da un mondiale a squadre in Finlandia nel 1987, due secondi posti nel campionato del mondo (1987 e 1990) rivaleggiando con il grande Jordi Tarres e sei titoli tricolori in sette anni fra il 1986 e il 1992.

A rendere omaggio a Diego Bosis arriverà in Val Brembana uno degli attuali «mostri sacri» del trial mondiale: lo spagnolo Adam Raga, reduce dal testa a testa nel mondiale con l'altro spagnolo Toni Bou. Raga ha vinto ben 5 prove della kermesse iridata 2013, battuto per una manciata di punti da Bou, che ha infilato il settimo titolo consecutivo.

Grazie alle sinergie congiunte di TPV sport, Gas Gas Italia e TZ trial team, Raga (6 titoli mondiali fra indoor e outdoor) proporrà a Piazza Brembana (piazzale stazione, sia sabato che domenica) l'ABC Trial School per bambini, con speciali moto elettriche. Sarà anche la star dell'esibizione serale, che alle 21 proporrà lo Show Action Group di Sergio Canobbio.

Il fine settimana celebrativo partirà sin dalla mattinata di sabato, quando alle 10 in località Fondi, sempre a Piazza Brembana, si potranno provare i modelli 2014 di Montesa, Scorpa, Ossa, Beta, Sherco, Gas Gas e Jtg. Domenica 27 ottobre, in collaborazione con il Motoclub Bergamo sezione Alta Val Brembana, si svolgerà invece la seconda edizione della «Mountain trial for Diego Bosis», prova fuoristrada di circa 45 chilometri con cinque speciali “hard”, che toccherà sentieri di montagna a Piazzatorre e Moio de' Calvi.

In quest'ultima località Diego Bosis preparava con costanti allenamenti le sue vittorie più belle. «Non è un percorso banale - spiegano gli organizzatori - ed è prevista una tappa intermedia sul piazzale del pub Oca d'Oro di Piazzatorre, dove verrà allestita una piccola indoor. Tassativa la necessità per i partecipanti di disporre di una riserva aggiuntiva di tre litri di carburante oltre al pieno».

Le iscrizioni (20 euro per tesserati FMI, 25 gli altri) sul piazzale della Stazione a Piazza Brembana saranno aperte da prima delle 8. Possibilità di pranzo nei ristoranti convenzionati della zona. Info dettagliate e programma completo sono sul sito www.2dtp.it

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags