Venerdì 13 Giugno 2008

A Lovere maratona di 30 ore a favore dell’ambiente

Sport e ambiente. Tutto pronto per «Legambiente endurance – Goletta dei laghi», una maratona sportiva non stop di 30 ore non competitiva, su un percorso di 36 chilometri, volta a sensibilizzare, valorizzare e difendere la val Borlezza attraverso una staffetta multi sport da Iseo e Sarnico fino alla Presolana. La manifestazione si svolgerà sabato 28 e domenica 29 giugno.

«Due programmi, uno sportivo ed uno di piazza – ha detto Massimo Rota, consigliere di Legambiente Alto Sebino – per coinvolgere tutti i comuni che insistono sul vasto territorio del bacino del fiume. Con il semplice obiettivo di promuovere la conoscenza del nostro territorio per capire come salvaguardarlo e usarlo».

Molte le pratiche sportive coinvolte: hand byke e ciclismo, da Lovere a Sarnico, canoa femminile Sarnico – Iseo, l’otto con della Canottieri Sebino, da Iseo a Lovere, il gruppo canoa degli scout a Lovere, podismo da Lovere al passo della Presolana, trekking passo Presolama – Cappella Savina, arrampicata sulle cime della Presolana, equitazione dal passo Presolana a Bossico, mountan byke da Bossico a Lovere e Castro. Infine Hand byke e cislismo dalla sagra del casoncello di Castro alla piazza del Porto di Lovere.

Il programma che si svolgerà sulla piazza Tredici martiri di Lovere, prevede alle 11 di sabato la presentazione della manifestazione e alle 11,30 la partenza della maratona. Alle 14,30 saranno aperti gli stand gastronomici in piazza a cura della Coldiretti e alle 21 intrattenimento musicale.

Domenica si parte alle 8 con la giornata “puliamo il Borlezza” a cura della protezione civile di Pianico; alle 14 avvio ufficiale della Goletta dei laghi; alle 17 concerto di Francesco Garolfi e alle 18 il reading itinerante con Davide Sapienza. In conclusione, alle 20,30, arrivo della maratona e chiusura della manifestazione. Una due giorni alla sua prima edizione, ma certamente tutto fa credere che nel tempo crescerà e coinvolgerà sempre più enti e realtà del territorio.
(13/06/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags