Lunedì 04 Agosto 2008

Naècc: a Iseouna gara serratissima

Si fa sempre più agguerrito il Campionato dei Naècc del Sebino, competizione che vale per l’assegnazione del trofeo “Naet d’or 2008”. Domenica 3 agosto, a Iseo, nella terza prova del Campionato si è assistito a una gara serratissima che ha visto i 24 equipaggi - divisi nelle due categorie Veterani e Marzaiole (under 16) - contendersi il podio e i primi posti della classifica a suon di remi.

Nella categoria Veterani si riconferma il primato dell’equipaggio Clusanese “Carmagnola” composto da Clemente Ferrari e Francesco Bosio che mette a segno un’altra brillante vittoria (dopo quella di Clusane della settimana scorsa). Secondo posto per i tenacissimi inseguitori Diego Balduccchi e Ivan Zoppi a bordo del naècc “Cambianica” che accorciano così le distanze dalla fortissima compagine bresciana, e terza posizione per il team “Clusane” guidato da Emanuele Marini e Tonino Suardi.

Nella categoria Marzaiole degli under 16 termina la sequenza di vittorie del “Clusane” di Luca Cancelli e Federico Belotti che aveva vinto tutte le precedenti prove: il primo gradino del podio è andato infatti al soddisfattissimo equipaggio “Tavernola” composto da Michele Balducchi e Aldo Zoppi. Passa di mano così la bandiera del lago che da Clusane va a Tavernola. Al secondo e al terzo posto si sono classificati rispettivamente “Iseo” con Cesare Bosio e Matteo Calefato e “Predore” con Matteo Mancini e Giovanni Pezzini.

Le prove – una “secca” per i vogatori “under 16” e due per i rematori veterani divisi nei tradizionali due gironi, A e B – si sono svolte dalle 18 alle 19 di fronte a un Lungolago Marconi affollato di spettatori, in parte appassionati, in parte visitatori della bella cittadina sebina.

In base alla classifica iseana accedono alla competizione A di Predore (girone riservato agli equipaggi più forti) in programma domenica 24 agosto prossimo, gli equipaggi “Carmagnola”, “Cambianica”, “Clusane”, “Paratico”, “Tavernola” e “Predore 1”.

Una prova questa che vede avanzare gli equipaggi bergamaschi del Gruppo Amici del Naet di Tavernola e che, mette in discussione il risultato del Campionato volto ormai alle sue fasi finali. Ora tutte le attese sono rivolte alle prove di Predore del 24 agosto e alla finale di Tavernola del 31 agosto.

Il “Campionato remiero del Lago d’Iseo 2008” organizzato da Gruppo Vogatori amici del Naét di Tavernola, Gente del lago Amici del Naét di Predore e G.S. Clusanina, in collaborazione con la Pro Loco di Tavernola e con il patrocinio del Comune di Paratico, si è aperto il 1 giugno a Clusane. La manifestazione prevede 5 prove e decide i vincitori del prestigioso “Naét d’Or 2008” e della “Bandiera del Lago 2008”, riconoscimento riservato ai vogatori più giovani. In gara ci sono 24 equipaggi - 12 per la categoria veterani e 12 per la categoria under 16 - rappresentativi dei diversi paesi rivieraschi.

Il calendario

24 agosto - Predore ore 17 San Rocco “Trofeo dell’Assunta”
31 agosto - Tavernola Lungolago “Memorial Giovanni Pedrocchi” gara conclusiva che assegna  il “Naèt d’Or 2008” e la “Bandiera del Lago 2008”

(04/08/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags