Martedì 12 Agosto 2008

A Monasterolo il mercatino di via Loj

A Monasterolo del Castello giovedì 14 agosto è in programma il mercatino di via Loj, iniziativa classica giunta ormai alla 20ma edizione. Programma senza variazioni di rilievo rispetto allo scorso anno, se non quelle riguardanti l’adesione e la partecipazione dei vari espositori, in costante aumento: se nel 2007 sono stati un centinaio i commercianti e le persone del paese ad allestire uno stand di prodotti tipici, per questa edizione gli organizzatori hanno già 143 nominativi, con bancarelle che andranno dai generi alimentari, al decoupage, passando per le esposizioni floreali, la bigiotteria e molto altro ancora. Oltre alle bancarelle, infatti, gli organizzatori hanno allestito una serie di iniziative collaterali in grado di coinvolgere ogni fascia di età: alle 15 ci sarà spazio per i giochi e le gare in piazza, particolarmente adatti ai più giovani e a tutti coloro che vogliono divertirsi. A partire dalle 16, invece, il centro storico si colorerà di humor, con gli spettacoli degli artisti di strada, dei cabarettisti e dei clown; a scendere in strada saranno i «Kinkle» (artisti circensi), gli «Sblattero» (spettacolo acrobatico) e i chitarristi guidati dal maestro Giacomo Parimbelli, che daranno vita a delle serenate in piazza. Nel tardo pomeriggio si aprirà anche la parentesi musicale riservata ai giovani, con lo spazio music live che porterà a Monasterolo alcune tra le principali band giovanili della zona.
Il tutto prima del momento clou della giornata, ossia la rievocazione della leggenda della Dama Bianca, che a mezzanotte apparirà in piazza IV Novembre al termine di uno spettacolo diretto da Giuseppe Nespoli e che vedrà all’opera il Gfo (Gruppo famiglie oratorio) di Albano Sant’Alessandro e il corpo bandistico parrocchiale di Casazza.
A rendere ancora più piacevole la permanenza a Monasterolo contribuirà anche uno spettacolo pirotecnico sulle acque del lago di Endine e i numerosi punti ristoro: oltre alla cucina bergamasca del gruppo Alpini alla Casa della gente, in via Tribulina ci sarà il servizio piadineria allestito dal gruppo giovani. In via San Felice, infine, ci saranno le goloserie della pasticceria Santo Stefano di Sovere.
Vista la portata della manifestazione (e l’ovvia chiusura al traffico del paese), sin dal primo pomeriggio è stato predisposto un servizio navetta che porterà al centro del paese i visitatori provenienti sia da Casazza, sia da Spinone, che dalla frazione di San Felice.
Tra i momenti più attesi del Mercatino di via Loj, l’esilarante appuntamento con i giochi che coinvolgeranno alcune vittime illustri, a partire dal sindaco Maurizio Trussardi, bersaglio insieme ai colleghi di Giunta, di tornei di torte in faccia e tiro a segno con tuffi in piscina. Tutti possono partecipare, basta presentarsi in piazza IV Novembre attorno alle 21 e, dietro il versamento di un’offerta, mettersi in coda per tirare le torte in faccia oppure tirare a «canestro»: in tal modo si aziona il meccanismo che inclina la seggiolina su cui stanno seduti il sindaco o chi per lui, il quale finisce nella piscinetta sottostante.
Info: 035.814552, 335.6698355 oppure www.mercatinodivialoj.it.

(12/08/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags