Domenica 31 Agosto 2008

Tutti in sella agli scooterNuovo motoraduno in città

Siamo alla quinta edizione e sicuramente il centro di Bergamo sarà ancora una volta gremito di Lambrette e Vespa d’epoca, pronte per strombazzare in giro per i colli bergamaschi. Si svolgerà domenica 21 settembre «Run To The Hills 5», raduno di moto che nasce da un’idea originale dell’associazione culturale Röde Mate Scooter Club.

L’appuntamento è per il pomeriggio in piazza Libertà e, come per le precedenti edizioni, anche quest’anno il giro in moto prevederà non solo nuovi passaggi nel percorso del Parco dei Colli di Bergamo (Madonna del Bosco, Fontana, Madonna della Castagna, Borgo Canale e San Vigilio per citarne alcuni), ma toccherà anche quartieri storici della città bassa, per far apprezzare agli scooteristi anche gli edifici storici ed esempi di architettura industriale dei primi del novecento: un vero esempio di «moto turismo» in città.
Inoltre, per sensibilizzare i motociclisti alle problematiche ambientali, «Run To The Hills» sarà, come dalla sua seconda edizione, l’unico raduno moto ad aderire, in esclusiva per l’Italia, al progetto «Impatto zero» di LifeGate: con i fondi raccolti durante la manifestazione si parteciperà ad un programma, elaborato da LifeGate in collaborazione con Università italiane e straniere, che permette di calcolare le emissioni di anidride carbonica generate durante il giro in moto, per poi compensarle attraverso la riqualificazione e la tutela della biodiversità di alcune aree boschive. Lo scorso anno, con i fondi raccolti durante la manifestazione, Run To The Hills ha contribuito alla creazione e tutela di 1.672 mq di foresta in Costa Rica per compensare 1.296 Kg di anidride carbonica emessi durante il giro in moto scooter.

La manifestazione sarà inoltre arricchita anche da eventi collaterali aperti a tutto il pubblico indistintamente. In programma un’esposizione di alcuni esemplari storici e ben conservati di moto scooter d’epoca, un aperitivo musicale dalle sonorità Modern e Latin Jazz, Northern Soul e Funk e un mercatino di abbigliamento/accessori vintage.
In programma anche le premiazioni per la miglior Vespa, la miglior Lambretta, per il Rar Scooter (ossia la moto scooter più «particolare»), per lo scooter club più numeroso e per lo scooterista che viene da più lontano.

L’appuntamento è quindi per le 16.30 ma l’apertura delle iscrizioni avverrà alle ore 14.30. Il giro per la città, inoltre, prevederà una breve sosta prima di riprendere il percorso che riporterà in Piazza della Libertà: quest’anno «le ruote matte» si fermeranno presso l’ex-Ospedale Psichiatrico di Via Borgo Palazzo in occasione della festa «180° Parallelo» per visitare le esposizioni, i laboratori e gli eventi presenti all’interno della struttura, in occasione della manifestazione di due giorni che si terrà per celebrare il trentennale della legge 180. Al rientro, previsto per le ore 18.30, ci saranno le premiazioni e a seguire prenderà il via un aperitivo per tutti animato da un dj set sixties curato da un collettivo di collezionisti di dischi in vinile e cultori della musica Latin jazz, Funk, Boogaloo & Northern Soul.

Il costo dell’iscrizione sarà di 10 euro e includerà la quota per il progetto Impatto Zero®, i gadget di benvenuto, la merenda della sosta e l’aperitivo al rientro. In caso di forte maltempo la manifestazione verrà posticipata a domenica 5 ottobre.
Per altre informazioni www.rodemate.it
(09/09/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags