Venerdì 21 Novembre 2008

Aria fredda e forte vento per venerdì e sabato

Arriva la neve, Colere apre gli impiantiVenti in pianura con velocità medie di 55 km all’ora e raffiche che potranno raggiungere gli 80 km/h, addirittura i 100 km/h nell’area alpina e prealpina, fino a toccare i 110 km/h sui rilievi tra il pomeriggio di venerdì 21 e quello di sabato 22 novembre. In più lo zero termico scenderà rapidamente nella notte tra venerdì e sabato da 1.400 m a circa 500 m. È questo lo scenario di cui riferisce il report della sala operativa della protezione civile della Regione Lombardia.Secondo Arpa Lombardia un fronte freddo di origine polare si avvicinerà venerdì all’arco alpino. Oltre a produrre deboli precipitazioni solo sulle Alpi, l’effetto principale sulla Lombardia sarà quello di rinforzare i venti da nordovest a tutte le quote, con effetti di foehn diffusi nelle valli prealpine e sulla pianura.La nota, diffusa dalla protezione civile a tutte le Prefetture, le amministrazioni provinciali, le sedi territoriali provinciali della Regione Lombardia, Arpa, vigili del fuoco, segnala la necessità di un’attenta sorveglianza di eventuali impalcature o carichi sospesi, soprattutto nei casi in cui possono essere interessati viabilità e luoghi pubblici, delle strade alberate, del traffico stradale nei tratti più vulnerabili alle raffiche di vento forte. Infine non si escludono possibili problemi alla sicurezza dei voli amatoriali e sugli impianti di risalita a fune in montagna, nonché alla rete elettrica e telefonica. (20/11/2008)

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags