Martedì 11 Agosto 2009

Leffe in festa
per i copertini

La comunità parrocchiale di Leffe si appresta a vivere con particolare intensità i festeggiamenti in onore di San Rocco, cui è dedicata la chiesa posta a monte dell'abitato e la cui ricorrenza liturgica è per tradizione associata agli antichi «copertini», i commercianti tessili leffesi che percorrevano la penisola con i loro carretti e che ritornavano in paese proprio in occasione della festa del 16 agosto. La figura di San Rocco è legata alla peste e per tradizione è anche protettore dei pellegrini e dei venditori ambulanti.

I festeggiamenti religiosi hanno preso il via in questi giorni di vigilia con la celebrazione della messa alle 20.30. Sabato 15 agosto, festa dell'Assunta, le celebrazioni si svolgeranno in località Dos Cresté alle 20 e da qui seguirà la fiaccolata alla chiesa di San Rocco. Alle 21 apertura della sagra con servizio ristoro a base di prodotti tipici e ballo liscio con la fisarmonica di Eugenio Zanchi.

Domenica 16 agosto, festa liturgica del santo, Messe alle 7, alle 8 e alle 9.30, quando la solenne concelebrazione sarà presieduta da don Evasio Alberti. In serata due momenti molto attesi, che da sempre sono il clou della festa. Alle 19 via al «Trèp», la vendita di prodotti tessili realizzata con lo stile dei Copertini. Una modalità che a suo modo è un vero e proprio spettacolo, una sorta di rappresentazione teatrale che i venditori leffesi tenevano nelle piazze d'Italia, per decantare i pregi della merce e lamentare gli sconti cui erano eccezionalmente costretti.

Alle 21.30 spettacolo pirotecnico che richiama per l'occasione in Val Gandino migliaia di persone. Una girandola di botti e colori che prevede addirittura 1500 bocche da fuoco in tre diverse postazioni e rivaleggia con i maggiori spettacoli di questo tipo dell'intera Lombardia.

Lunedì 17 agosto, giorno cosidetto di San Rocchino, sarà celebrata alle 10 la Messa per i benefattori vivi e defunti, seguita nel pomeriggio alle 16 dalla Preghiera e dalla benedizione. Ci saranno anche giochi e animazione per bambini. Alle 21 ballo liscio, la sagra sul piazzale della chiesa avrà una manifestazione «supplementare» dedicata ai giovani: martedì 18 agosto alle 21 è infatti programmata una serata afro con il Dj Mauri.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata