Mercoledì 02 Settembre 2009

A Villongo la sagra degli uccelli
e una mostra del cane da caccia

Riflettori puntati sulla 33.ma edizione della Sagra degli Uccelli in programma domenica 6 a Villongo nella centrale piazza Vittorio Veneto in località San Filastro. Nell’ambito della kermesse che durerà l’intera giornata, sottolinea Giovanni Bellini, presidente del comitato organizzatore, si svolgerà anche la mostra del cane da Caccia e del pastore Bergamasco e del pastore Tedesco. Ma le occasioni per gli appassionati non mancheranno: con la speciale mostra del Bastardino, la presenza di uccelli da richiamo ed esotici e l’esposizione speciale di specie quali il tordo Bottaccio e Sassello. Infine la gara di pesca alla trota in vasca artificiale.

All’interno, non mancheranno le bancarelle con le novità per il cacciatore: abbigliamento, uccelli da richiamo e tutto quanto occorre per vivere la passione per la caccia. Alle 6,30 ci sarà l’apertura della sagra, con la mostra mercato degli uccelli. A seguire è fissata la visita della giuria agli uccelli canori esposti. Per gli espositori l’appuntamento in sagra è stabilito entro le ore 6. Previsti riconoscimenti per le categorie: tordo, Tordo sassello, Merlo e Allodola. Alle ore 10 spazio alla gara di chioccolo con fischietto e bocca libera. Premi saranno inoltre assegnati ai migliorie espositori di articoli merceologici di settore presenti all’interno della manifestazione.

Il pomeriggio, con start alle ore 17, sarà dedicato alla mostra canina con ring d’onore e premiazioni alle ore 18,30. Sempre nel pomeriggio, si potrà anche concorrere alla gara individuale di pesca alla trota. L’inizio gara è fissato per le ore 14,30 e premiazioni alle 17,30. Infine nel pomeriggio, ci sarà l’esibizione cinoagonistica degli esemplari dell’Accademia italiana Scuola di soccorso dell’Arma dei carabinieri, vincitori per il quinto anno del campionato mondiale.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags