Venerdì 30 Ottobre 2009

Arte e fotografie: le mostre

Arte e fotografie: le mostre in città e provincia

«SGUARDI» DI ZACCARIA CREMASCHI Al Centro Culturale S. Bartolomeo, Largo Belotti, 1, mostra di Zaccaria Cremaschi dal titolo «Sguardi», visitabile fino all'8 novembre. Orari: tutti i giorni 10-12; 16-19,30.

ALLA BANCA POPOLARE L'«ADORAZIONE DEI PASTORI» DI CADES Il salone della sede della Banca Popolare di Bergamo, in piazza Vittorio Veneto ospita l'«Adorazione dei pastori» dipinta da Giuseppe Cades e donata nel 1982 all'Accademia Carrara, ora restaurata col sostegno della stessa banca. Visitabile fino al 15 novembre negli orari di sportello.

ART IN THE AUDITORIUM Alla Galleria d'Arte Contemporanea, via S. Tomaso 53, rassegna «Art in the Auditorium», progetto ideato dalla Whitechapel Gallery di Londra che presenta fino al 17 gennaio opere video realizzate da sette artisti segnalati da altrettante istituzioni museali internazionali. Orari: da martedì a venerdì 15-19; giovedì 15-22; sabato e domenica 10-19. Chiuso il lunedì.

CAPOLAVORI A PALAZZO DELLA RAGIONE Palazzo della Ragione in Città Alta, esposizione della mostra «L'Accademia Carrara nel cuore della città. Capolavori a Palazzo della Ragione» e nuovo allestimento dal titolo «Le opere del Rinascimento». Orari: da martedì a venerdì 9,30-17,30, sabato e domenica 10-18. Chiuso il lunedì.

DIPINTI E DISEGNI DI MARILÙ EUSTACHIO Alla Galleria Ceribelli di via S. Tomaso, 86, mostra di dipinti e disegni di Marilù Eustachio dal titolo «Presenze, assenze», visitabile fino al 7 novembre. Orari: dal martedì al sabato 10-12,30; 16-19,30.

FOTO E VIDEO DI MARCO BETTONI Alla Galleria Vanna Casati, via Borgo Palazzo, 42, mostra dal titolo «Disegnando il cielo», con foto e video di Marco Bettoni, in collaborazione con Paolo Trivella e musiche di Daniele Trivella. Visitabile fino al 16 novembre. Orari: da lunedì a sabato 16,30-19,30; sabato anche 11-12,30; martedì chiuso.

FRAMMENTI DI NATURA DI ADA GARRONE Al Palamonti, via Pizzo della Presolana 15, mostra personale di Ada Garrone «Frammenti di natura» a cura di Paola Silvia Ubiali; in programma fino al 21 novembre. Orari: da lunedì a mercoledì 9-13 e 14,30-18,30; giovedì e venerdì 14,30-20,30; sabato 9-13 e 14,30-18,30.

GEOSITI, TESORI NATURALI DA SALVAGUARDARE Nella sede del Museo Civico di Scienze Naturali, piazza Cittadella 10 in Città Alta, mostra dedicata ai luoghi di eccellenza della geologia nel territorio di Bergamo, visitabile fino al 30 novembre. Orari: da martedì a domenica 9-12,30 e 14,30-17.30. Ingresso gratuito. Info: 035.286011, www.museoscienzebergamo.it

INSTALLAZIONI DI AARON CURRY Alla Galleria d'Arte Contemporanea, via S. Tomaso 53, mostra dell'artista americano Aaron Curry, dal titolo «Bad Dimension», curata da Alessandro Rabottini, visitabile fino al 17 gennaio. Orari: da martedì a venerdì 15-19; giovedì 15-22; sabato e domenica 10-19. Chiuso il lunedì.

LE FOTOGRAFIE DI ELISABETTA BRIGNOLI Sala lettura della Biblioteca Caversazzi, mostra fotografica «Finzioni» di Elisabetta Brignoli, visitabile fino al 1 novembre.

LE STORIE DELLA PASSIONE DI CRISTO DI FERRARI Sala delle Capriate del Palazzo della Ragione, piazza Vecchia, per iniziativa dell'Accademia Carrara e Italia Nostra di Bergamo, esposizione delle due tavolette restaurate di Defendente Ferrari con le Storie della Passione di Cristo, in memoria di Gian Paolo Agliardi; in programma fino all'8 dicembre.

L'UOMO VENUTO DAL GHIACCIO Sala Viscontea di piazza Cittadella, mostra «L'uomo venuto dal ghiaccio» del Musée des Merveilles Tenda (France), a cura del Museo Archeologico e dell'Orto botanico; in programma fino al 31 maggio. Orari: da martedì a sabato 15-18,30; domenica e festivi 10-13 e 15-18,30; domenica visita guidata gratuita alle ore 16. Ingresso libero. Per le scuole da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 su prenotazione ai seguenti indirizzi: [email protected] oppure [email protected]

PARKINSON IN ARTE, ACCORDI COLORATI Al Circolo artistico Bergamasco, via Malj Tabajani 4, mostra «Accordi colorati» di Roberto Consonni e Luigi Sigorini, visitabile fino al 5 novembre.

UN PONTE DI INCENSO DALLA TERRA AL CIELO Nella cupola della chiesa di S. Maria Maggiore in Città Alta, fino al 1° novembre, installazione di Ferrario Freres, una superficie di luce e incenso, che unisce il cielo alla terra, una cortina in cui risuonano oscillanti armoniche, un viaggio a ritroso dall'omega all'alfa della tradizione occidentale. Orari: da martedì a venerdì 16-17,50; sabato e domenica 15-17,50. Informazioni 035.223327.

ALBINO, IN UNA MOSTRA I RESTAURI DELLA PALA DELLA CHIESA DI VALL'ALTA Nella navata della chiesa parrocchiale, esposizione della pala dell'altare maggiore dopo i lavori di restauro. Inoltre nell'attiguo oratorio delle Congregazioni, mostra didattica che spiega l'opera e le fasi del restauro, visitabili fino al 1° novembre nei giorni feriali dalle 15 alle 18, sabato e domenica 10-12; 15-19 (escluso il lunedì).

ALMENNO S. BARTOLOMEO, IL ROMANICO NEI PIRENEI Al Museo San Tomè degli Almenno, via S. Tomè 2, mostra fotografica «Il Romanico nelle valli dei Pirenei Orientali», visitabile fino al 15 novembre. Orari: sabato e domenica 10-12,30 e 15-18.

BIANZANO, NEL BOSCO DELLE MERAVIGLIE Museo della Valle Cavallina, mostra dal titolo «Nel bosco delle meraviglie», visitabile fino al 21 novembre. Orari: mercoledì 9-12, sabato e domenica 15-18,30. Per gruppi e scolaresche è possibile prenotare visite guidate all'indirizzo [email protected] o telefonando al n. 035-810640.

CALCINATE RICORDA I CADUTI CON UNA MOSTRA Al centro culturale San Rocco, mostra fotografica «Chi non ha memoria non ha futuro», curata dal fotoamatore Giuseppe Signorelli, che ritrae i volti dei Caduti calcinatesi periti del corso delle due guerre mondiali. La mostra sarà visitabile fino all'8 novembre negli orari: feriali 16-18,30; festivi 10-12; 16-19,

CLUSONE, «CRESCE UNA NUOVA ENERGIA» Museo della Basilica di Santa Maria Assunta, mostra-evento «Cresce una nuova energia» manifestazione riservata ai giovani talenti dell'arte contemporanea sostenuta da BlueMeta che promuove una mostra-evento riservata ai giovani talenti dell’arte contemporanea; in programma fino all'8 novembre.

LOVERE, QUATTRO COLLEZIONISTI A CONFRONTO All'Accademia Tadini, mostra «Accademia Tadini. Quattro collezionisti a confronto», nata dall'inedita collaborazione fra il museo loverese e i tre galleristi d'arte contemporanea originari della zona Claudia Gian Ferrari, Massimo Minini e Luciano Bilinelli. La mostra sarà visitabile fino al 1° novembre, da martedì a sabato 15-19; domenica 10-12; 15-19.

LUZZANA, MOSTRA DI MEDAGLIE
Museo d'Arte contemporanea - Donazione Meli, via Chiesa, mostra «Arte e storia nel metallo durevole», medaglie della Lorioli fratelli dal 1919 e del Circolo Numismatico Bergamasco dal 1964, visitabile fino al 15 novembre. Orari: mercoledì 14-18,30, sabato 9-12,30 e domenica 15-18.

ROMANO DI LOMBARDIA, IL COLORE DEL SACRO, DAL '300 A PEY-MING Alla Sala mons. Alberti del Museo d'Arte e cultura sacra, piazzale Fiume, mostra dedicata alla pittura religiosa dal titolo «XIV-XX - Il Tempo del sacro», con opere provenienti dalla Banca Popolare di Bergamo, visitabile fino al 1° novembre. Orari: venerdì, sabato, domenica e festivi 9-12 e 16-19.

e.roncalli

© riproduzione riservata