A tutto funghi in Val Brembana - foto Dal 3 settembre, ecco il programma

A tutto funghi in Val Brembana - foto
Dal 3 settembre, ecco il programma

Torna Fungolandia 2016, l’undicesima edizione della rassegna dedicata al fungo, ai suoi sapori e al suo territorio, che avrà inizio il prossimo fine settimana in Alta Val Brembana. Dal 3 al 11 settembre saranno tanti e variegati gli appuntamenti che accompagneranno i visitatori alla scoperta del fantastico mondo dei funghi, di natura e cultura della montagna brembana.

Funghi giganti, menù squisiti, mostre, concerti, showcooking e molto altro ancora: al via 9 giorni di appuntamenti con i funghi e il loro mondo. Dal 3 all’11 settembre ritorna l’appuntamento con la rassegna dedicata al mondo dei funghi in Val Brembana, Fungolandia, che si svoglerà negli undici paesi di Altobrembo: Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta.

L’apertura ufficiale sarà sabato 3 settembre, a Cassiglio, con una giornata di grande divertimento per adulti e bambini, in cui non si potrà perdere il volo dei rapaci a cura dei Falconieri delle Orobie. Nel pomeriggio dello stesso giorno, a Olmo al Brembo, verrà inaugurata la Mostra del Fungo della Valle Brembana, a cura dell’Associazione Micologica Bresadola di Agrate Brianza: un’occasione unica per ammirare tutte le specie fungine presenti sul territorio.

La chiusura della giornata sarà invece a Piazzatorre: nel tardo pomeriggio, dopo aver comodamente raggiunto le Torcole in seggiovia, si potrà assistere al suggestivo concerto in quota «Sinfonie del Tramonto», a cura degli ottoni dell’ensemble “Fantabrass”. A seguire, in paese, si terrà una «Serata di Fuoco», con intrattenimento e spettacoli che scalderanno l’atmosfera del centro turistico altobrembano.

Domenica, a Piazza Brembana, appuntamento da non perdere con «Fungolandia in Piazza» e il mondo dei Puffi, che animeranno la giornata insieme agli scultori di “Olmo d’Oro” e agli artisti del Centro Storico Culturale Brembano.

Gli amanti di natura, sapori autentici e relax, invece, non potranno mancare il “Percorso Sensoriale degustativo” di Cusio, dove aziende agricole del territorio e Green Village ci guideranno alla scoperta dei cinque sensi in natura. Inoltre, i buongustai potranno chiudere il percorso con il «Pic-nic dei 5 sensi», per addomesticare ulteriormente il proprio palato.

Il primo week-end si chiuderà quindi con la «Serata a lume di Candela» a Mezzoldo, un suggestivo percorso alla scoperta di tradizioni, mestieri e segreti del piccolo centro situato lungo la Via Priula.

Anche in settimana saranno numerosi gli appuntamenti dedicati a tutta la famiglia: tutti i giorni sono in programma escursioni alla scoperta dei funghi, visite alle aziende agricole locali, appuntamenti legati alla valorizzazione dei prodotti del territorio, convegni di carattere naturalistico-culturale, ma anche degustazioni, aperitivi, menu promozionali a tema nei ristoranti convenzionati e molto altro ancora. Tra le serate da non perdere «La notte della natura», alla scoperta della vita notturna del bosco, e «I racconti del bosco», quando folletti, fate e gnomi si faranno conoscere da chi sarà pronto a scovarli.

Nel secondo fine settimana gli appuntamenti con i sapori del territorio saranno a Valtorta, con l’Agrì-Fest, e Ornica, con Funghi nel Borgo: una cena itinerante a base di funghi nel borgo rurale di Ornica. Sabato 10, a Olmo al Brembo, è in programma uno spettacolo pirotecnico, preludio della grande chiusura di Fungolandia che si terrà domenica 11 a Santa Brigida con un’intera giornata di degustazioni, intrattenimenti in compagnia di «Radio 2.0 – La Radio delle Valli di Bergamo» e appuntamenti naturalistici e gastronomici.

Durante tutta la settimana di Fungolandia, ristoranti e bar aderenti all’iniziativa proporranno menùa base di funghi locali e «peritivi con funghi e prelibatezze del territorio. Sul sito www.fungolandia.it prenotazioni e info, e-mail [email protected],tel. 348/1842781.


© RIPRODUZIONE RISERVATA