Al Fase di Alzano si mangia e beve Torna il Big Food Festival

Al Fase di Alzano si mangia e beve
Torna il Big Food Festival

Torna per la settima edizione, da venerdì 4 a domenica 6 maggio, allo Spazio Fase di Alzano Lombardo, in via Pesenti 1, il Big Food Festival - spring edition, il festival che vede come protagonista assoluto il cibo di strada.

Venerdì dalle 18 alle 24, sabato e domenica dalle 11 alle 24, i cortili e gli spazi interni dell’ex storica cartiera Pigna, un complesso industriale di fine ottocento di 2000 metri quadrati a pochi chilometri dalla città di Bergamo, si animeranno per tutti gli appassionati e amanti del cibo di strada grazie alla presenza di più di venti food truck – i furgoni itineranti dotati di cucina attrezzata per la preparazione e la vendita di cibo. Colorati camioncini, furgoni, ape-car provenienti da tutta Italia, ma non solo, proporranno, cucinato e servito al momento, cibo di strada tipico delle tradizioni culinarie delle nostre regioni e alcune curiosità straniere.

Un’occasione per assaggiare e gustare, per esempio, gli arrosticini abruzzesi, le tigelle e il gnocco fritto dell’Emilia, il pane cunzatu della Sicilia. E poi, ancora, carne alla brace e affumicata, hamburger di chianina, polpette per ogni gusto, cartocci di pesce fritto, fishburger e bruschetteria gourmet. Non mancheranno food truck dedicati ai dolci: cannoli siciliani, crepes, gelati, cupcake e cookies. Saranno inoltre accontentati anche i vegetariani e i vegani e si potrà trovare anche cibo asiatico o sudamericano.

Non mancheranno, poi, postazioni e angoli dedicati al beverage che proporranno vini nazionali, birre artigianali da tutta Europa e drinks. Venerdì e sabato ci sarà anche un Gineria che presenterà Gin e acque toniche dai sapori internazionali. Al Big Food Festival anche mercatini, musica, intrattenimento con trampolieri danzanti e luminosi, divertimento con I Tamarros (sabato 5 maggio), una sconclusionata improbabile orchestra acustica e itinerante che con trombe, tromboni, euphonio, sax baritono, chitarra e percussioni riporteranno in vita lo spirito più kitsch degli anni ’70 con occhiali a specchio, pantaloni a zampa, coinvolgendo anche il pubblico e sorprenderanno con esilaranti performance e gags. Per i bambini sarà appositamente allestito uno Spazio Bimbi gestito da animatrici per intrattenere i più piccoli, dalle ore 18 alle 22.

© RIPRODUZIONE RISERVATA