Birra sì, ma made in Bergamo Fino al 2 giugno c’è BeerGhèm

Birra sì, ma made in Bergamo
Fino al 2 giugno c’è BeerGhèm

Inizia nella serata di venerdì 29 maggio a San Pellegrino Terme la 5ª edizione della rassegna dei birrifici artigianali bergamasch, aperta fino al 2 giugno.

Sono 13 i birrifici partecipanti a BeerGhèm che presenteranno la loro produzione: Via Priula di San Pellegrino Terme, Valcavallina di Endine Gaiano, Endorama di Grassobbio, Del Lago di Sarnico, Kaos di Grumello del Monte, Della Ghironda di Brusaporto, Hop Skin di Curno, Birra Orobia di Gorle, Otus di Seriate, Dom Byron di Clusone, AR Brewing di Nembro, Elav di Comun Nuovo, Lemine di Almenno San Salvatore. Oltre 40 le birra, alla spina o in bottiglia, che si potranno degustare nel corso delle 5 serate durante le quali si potranno gustate deliziosi piatti, a cura della Birreria Via Priula e dello Chef Pier Milesi del ristorante Bigio. Location di eccezione, i giardini del ristorante Bigio che ospiteranno le tensostrutture, al cui interno si potranno trovare i banchi di spillatura e degustazione delle birre. Nella struttura stile liberty, invece, si trova l’area destinata alla ristorazione. Ecco gli orari: serata di inaugurazione, dalle 18 alle 24. Per i giorni seguenti, apertura alle 11, fino alle 24.

Alcuni dei piatti sono già stati presentati, in anteprima, su Fuudly, il nuovo social network partner di BeerGhèm, dedicato agli amanti del buon cibo. Attraverso fuudly.com la nuovissima app per smartphone, sarà possibile fotografare e postare le immagini dei piatti e condividere con tutti gli utenti iscritti l’esclusiva food experience. Tra gli eventi collaterali, sono in programma cinque serate di musica dal vivo: si inizia venerdì 29, giorno di apertura ufficiale, con i Trio of a Kind, mentre sabato 30, si potrà assistere alla performance del gruppo S.O.S. Save Our Soul, con la collaborazione di Nds Music di Treviglio. Domenica 31 saranno, invece, gli Atomic Clock Radio, cover band 70’s; lunedì 1° giugno, spazio alla musica di Diego Deadman Potron. Conclusione martedì 2 con la performance di Viola e gli Insoliti Accordi. Tutte le informazioni della rassegna sono disponibili sulla pagina Facebook di BeerGhèm.


© RIPRODUZIONE RISERVATA