Giovedì 19 Dicembre 2013

Christmas Night e Christmas party

In Città Alta un week-end in musica

Natale in Piazza Vecchia

Non si spengono i riflettori su «Emozioni di Natale 2013», l’iniziativa che porta la magica atmosfera del Natale in Città Alta. Altissima la partecipazione agli appuntamenti della manifestazione promossa dalle associazioni Bergamo Tua e Comunità delle Botteghe di Bergamo Alta a sostegno della campagna di Natale Guarda la stella! a favore delle missioni della Diocesi di Bergamo in tutto il mondo.

Nello scorso week end in una Piazza Vecchia gremita di persone, Babbo Natale ha incontrato grandi e piccini e ha offerto loro il suo magico Show. Musica, luci e scenografie che hanno riscaldato l’atmosfera e il cuore dei piccoli ospiti, affascinati in modo particolare dall’atmosfera natalizia e dai Laboratori proposti a Palazzo Suardi.

Nelle due domeniche appena trascorse, l’8 e il 17 dicembre, sono stati consegnati oltre 1500 attestati di Babbo Natale ai bambini che, accompagnati dai rispettivi genitori, hanno varcato la soglia della casetta in Piazza Vecchia. Un dato che fa pensare agli organizzatori che almeno 3500 persone hanno deciso di passare la domenica a Bergamo Alta: grandi, piccini, ma anche turisti che, complice anche il bel tempo, hanno trascorso la domenica a Bergamo Alta, dove è già possibile respirare il dolce profumo di Natale.

Il calendario di “Emozioni di Natale 2013” continua senza sosta e propone per sabato 21 dicembre la Christmas Night: dalle 19 alle 22, Città Alta si animerà di musica, profumi di vin brulè, con l’apertura straordinaria di tutti i negozi aderenti all’iniziativa, più di 80 attività commerciali tra negozi, bar e ristoranti. La musica sarà la protagonista indiscussa della serata grazie a tre concerti, in scena dalle 20 alle 22 in tre punti distinti del borgo.

In Piazza Mascheroni sarà possibile ascoltare il Concerto di Natale eseguito dal duo voce chitarra Greta Caserta e Michele Gentilini. In Piazza del Lavatoio, invece, sarà un trio si sax, piano e contrabbasso ad animare il concerto di Natale, grazie agli interpreti Emilio Maciel, Roberto Carminati e Marco Gamba.

L’ultima location sarà Piazza delle Scarpe: lì sarà possibile godere della voce di Gabriella Mazza e udire i suoni della chitarra di Dante Marchetti. Il repertorio, in tutti e tre i concerti, offrirà brani italiani, internazionali e pop-jazz, intervallati da canti natalizi, il tutto sotto l’attenta regia del maestro Fabio Piazzalunga.

Domenica 22 dicembre in Piazza Vecchia, tra le 15 e le 19, andrà in scena il Christmas Party e Snow event, dove protagonista sarà di nuovo Babbo Natale e la sua slitta, insieme a cantastorie, elfi scultori di palloncini e truccabimbi. E al termine di ogni spettacolo una nevicata artificiale renderà ancora più magica l’atmosfera natalizia in Piazza Vecchia. In contemporanea a Palazzo Suardi i bambini avranno ancora la possibilità di partecipare ai Laboratori di Natale, il progetto più apprezzato dai piccoli visitatori di Bergamo Alta.

La vigilia di Natale sarà invece animata dalle 15 alle 19 da un concerto natalizio itinerante mentre dalle 16 alle 17 i bambini che hanno frequentato i laboratori saranno invitati ad appendere all’albero di Piazza Mercato delle Scarpe i loro piccoli addobbi natalizi creati a Palazzo Suardi.

Come sempre domenica pomeriggio dalle 14 alle 20 sarà disponibile il parcheggio gratuito di via Statuto con la navetta Atb attiva dalle 14:30 alle 19:30.

“E’ la prima volta - spiega Patrizio Locatelli, presidente dell’associazione Bergamo Tua – che proponiamo un’iniziativa di questo genere. Fondamentale è stata la collaborazione e l’unione tra tutti i commercianti di Città Alta. Solo così è stato possibile offrire ai numerosi turisti e visitatori un calendario di tutto rispetto che sicuramente verrà ampliato e migliorato in vista del prossimo anno “.

“Città Alta – sottolinea Alberto Lanfranchi, organizzatore di “Emozioni di Natale 2013 – è stata presa, in questi week end di dicembre, d’assalto come non accadeva da anni. I commercianti registrano la presenza di numerosi turisti stranieri e i negozi, come le attività commerciali, in concomitanza degli eventi della manifestazione sono pieni di visitatori. Non posso che essere soddisfatto per un progetto in start up, ideato e realizzato in soli due mesi ”.

© riproduzione riservata