Mercoledì 25 Aprile 2012

Cuochi in piazza della Libertà
Musica e buon cibo fino al 29

La buona cucina e il gusto per la cultura si incontrano grazie a «Cuochi in Scena», lo special event enogastronomico organizzato nell'ambito della terza edizione del Festival Internazionale della Cultura Bergamo. La manifestazione, dopo il successo del primo fine settimana di apertura, fino a domenica 29 aprile continuerà ad offrire al pubblico la possibilità di gustare le «Intuizioni» dei grandi chef e dei pasticceri a prezzi accessibili.

Piatti gustosi creati per l'occasione o (re)inventati sulla base di ricette classiche e accompagnati ai vini che meglio le rappresentano. Ma «Cuochi in scena» non è solo buona cucina: lo special event enogastronomico organizzato in piazza della Libertà, a Bergamo, anche nei prossimi giorni sarà animato da spettacoli, show kitchen, laboratori, un concorso per giovani chef e pasticceri, i talenti jazz e la Glass armonica di Robert Tiso. Ecco il programma.

Mercoledì 25 aprile, la cucina diventa spettacolo con gli show kitchen, in programma dalle 13 alle 14 e dalle 18 alle 19.30, durante i quali chef e pasticceri presenteranno al pubblico le loro «Intuizioni» in cucina. Dalle 12 alle 16 spazio ai più piccini con il laboratorio di cucina per bambini dai 4 anni in su «A lezioni di Gusto», a cura di Lilliput. In serata, a partire dalle 19.30, ad animare «Cuochi in Scena» sarà l'esibizione dei giovani talenti del jazz, organizzata in collaborazione con CDpM-Centro Didattico produzione Musica.

Giovedì 26 aprile ancora show kitchen, dalle 18 alle 20 e poi spazio ai giovani chef e ai pasticceri emergenti, che si sfideranno nell'ambito del concorso sponsorizzato da Gros Market-Gruppo Lombardini: il tema per gli chef è l'asparago, quello per i pasticceri lo snack per i bambini. A giudicare i piatti dei giovani talenti in concorso sarà una giuria composta dai componenti del Comitato tecnico: Chicco Cerea, chef del ristorante «Da Vittorio, Giovanni Pina membro dell'Accademia Italiani Maestri Pasticceri-Aimp, Elio Ghisalberti, giornalista enogastronomico, Casto Jannotta, presidente Festival Internazionale della Cultura Bergamo e Maurizio Guido, direttore del punto vendita Gros Market di Dalmine. Ma a votare saranno anche i partecipanti del Festival, che dopo la degustazione dei piatti potranno assegnare un voto attraverso la registrazione dalle postazione I-Pad allestite in piazza della Libertà.

Venerdì 27 aprile, ancora show kitchen dalle 19 alle 20, a cui seguiranno le esibizioni del CDpM jazz ensemble (Andres Pasinetti, flauto Enrico Bono, sax tenore, Thomas Pagani, chitarra Simone Pagani, basso Tiziano Tuccella, Ermanno Novali, piano Andrea Zonca, Giovanni Morstabilini, batteria) e del Rob Sudduth 5et (sax tenore Claudio Angeleri, pianoforte, Marco Esposito, basso, Tony Arco, batteria, Paola Milzani, voce).

Sabato 28 aprile dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 13.30 alle 14.30 è in programma «Oggi cucino io», il laboratorio pratico di cucina per bambini dai 4 anni a cura di Francesco Gotti, chef docente dell'Accademia del Gusto. Dalle 18.30 alle 19 a salire sul palco di «Cuochi in scena» saranno gli chef del ristorante «Da Vittorio», Chicco e Bobo Cerea, che si esibiranno in uno show kitchen sponsorizzato da LD. A partire dalle 20.30 spazio invece alla musica con la Glass armonica di Robert Tiso, che farà conoscere agli spettatori del Festival, attraverso un concerto piacevole e sorprendente, l'arte del cristallofono, strumento formato da un insieme di calici di cristallo.

Domenica 29 aprile dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 13.30 alle 14.30 i protagonisti saranno ancora i bambini con il laboratorio «Oggi cucino io». In programma anche show kitchen dale 13 alle 14 e dalle 18 alle 19.30. Grande chiusura con l'esibizione del Lorenzo Perlasca 4 et (Lorenzo Perlasca, pianoforte Davide Panza, chitarra Gionata Giardina, batteria Marco Rottoli, contrabbasso) nell'ambito della rassegna organizzata in collaborazione con CDpM.

INFORMAZIONI Orari di apertura: Da lunedì a venerdì: dalle 17 alle 23. Sabati, domeniche e 25 aprile dalle 12 alle 23. Prezzi: salato 7 euro, dolce 5 euro.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata