Sbocciano i fiori d’arancio a Le Due Torri di Stezzano

Sbocciano i fiori d’arancio
a Le Due Torri di Stezzano

Un week-end interamente dedicato al matrimonio e ai preparativi nuziali tra intrattenimenti musicali, sfilate, eventi d’eccezione e consulenze gratuite.

Un evento dedicato agli sposi e ai preparativi nuziali attende nel fine settimana visitatori e clienti de Le Due Torri shopping center. Dal 7 al 9 novembre il centro commerciale di Stezzano ospiterà infatti una tre giorni interamente dedicata al «giorno tanto atteso» da parte degli innamorati di tutto il mondo.

Obiettivo della 3a edizione di «Wedding in Gallery» è quello di andare incontro alle esigenze e alle tante domande di chi si accinge a compiere il grande passo. Un evento pensato per dar consigli ed ispirare i futuri mariti e le future mogli, affinché il giorno del matrimonio rappresenti veramente il coronamento di un sogno.

Un’occasione unica per interagire e chiedere consigli gratuiti a veri professionisti del settore, operatori e consulenti del mondo del «wedding». Dopo il successo delle due precedenti edizioni, la 3a edizione si svolgerà tra una serie di eventi e sfilate di moda. Sarà inoltre presente una selezionata schiera di espositori, veri professionisti che presenteranno le loro creazioni al pubblico con un ampio ventaglio di proposte e che offriranno consulenze gratuite, anche senza appuntamento, affinché il giorno del matrimonio rappresenti veramente il perfetto coronamento di un sogno. Il tutto, ovviamente, in base alle richieste specifiche di ciascuna coppia.

Il programma della speciale tre giorni prevede la presenza degli espositori già dalla mattinata di venerdì, mentre sabato a partire dalle ore 16,30 si svolgerà la prima sfilata in programma: il concorso di bellezza nazionale «Miss e Mister Model» organizzato dall’associazione culturale Mr Fantasy in collaborazione con Ondacominca Management. La coppia vincitrice, che sarà decretata da un’apposita giuria per simpatia, bellezza, eleganza e fotogenia, oltre ad avere la possibilità di vincere un contratto di lavoro nel mondo della moda e dello spettacolo, potrà partecipare alla finalissima che si terrà nel mese di dicembre. I due vincitori, inoltre, saranno gli ospiti d’onore per la grande sfilata di abiti da sposa conclusiva questo fine settimana, nella giornata di domenica a Le Due Torri. È ancora possibile iscriversi per partecipare al concorso di bellezza chiamando Franco Mussari al numero 346/3192841 entro la giornata di venerdì.

Domenica a partire dalle ore 16 andranno quindi in scena sfilate di intimo e abiti da cerimonia che si concluderanno con la sfarzosa sfilata di abiti da sposa. Trucco e acconciature saranno curate dai vari negozi, professionisti del settore, de Le Due Torri. La giornata terminerà poi con uno show live in cui una wedding planner professionista darà preziosi suggerimenti per come organizzare al meglio il proprio matrimonio, in sintonia con le tendenze per la nuova stagione 2015. A conclusione si terrà il tradizionale taglio della torta, con degustazione aperta a tutti e intrattenimento musicale in sottofondo.

L’organizzazione di quest’anno è affidata nuovamente a Manuela Opreni, titolare del negozio «Desideri» di Lallio e wedding planner: «La terza edizione di “Wedding in Gallery” - esordisce Manuela - è stata creata sulla scorta degli ottimi risultati delle edizioni precedenti, invitando i migliori operatori del settore. L’evento sarà ricco di performance dal vivo e consulenze dirette per dare agli sposi spunti concreti ed esempi reali di come potrà essere il loro “giorno più bello”. In un periodo di crisi e di difficoltà, l’unione e la collaborazione di diversi operatori commerciali è la strategia migliore per offrire ai clienti soluzioni d’eccellenza a prezzi competitivi».

«Anche quest’anno abbiamo voluto organizzare questo speciale appuntamento dedicato alle coppie che intendono sposarsi – afferma il direttore de Le Due Torri shopping center Roberto Speri –. Un modo per confermare quello che è il nostro stile: essere vicini ai visitatori con proposte e progetti concreti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA