Venerdì 03 Gennaio 2014

Sfida in parete per tutti

A Gandino ci si arrampica

È ormai una classica di inizio anno, il modo migliore per testare la ripresa dopo le feste. oppio appuntamento domenica 5 gennaio a Gandino per gli appassionati dell’arrampicata sportiva boulder, che si ritroveranno presso la palestra dell’Oratorio Sacro Cuore per due distinte gare organizzate dal Koren CAI Valgandino.

Alle 11 a cimentarsi sulle pareti artificiali saranno i giovanissimi dell’Orobic Junior Climbing, un circuito di gioco/arrampicata rivolto a bambini e ragazzi. Nel pomeriggio, alle 14.30, prenderà il via il tradizionale «Trofeo Braccino Molle», riservato a neofiti ed amatori, che giunge alla nona edizione. «I percorsi nel tempo si sono affinati – spiega il responsabile tecnico Davide Rottigni - e presentano difficoltà tecniche di tutto rispetto. Nata come una garetta super amatoriale è diventata appuntamento molto atteso, tanto da radunare un centinaio di concorrenti anche da fuori regione. Per ogni “problema” (così vengono definiti i percorsi da affrontare nell’arrampicata boulder) ci saranno una versione molle e una versione dura. I concorrenti dovranno affrontare una trentina di passaggi, che si considerano conclusi (in gergo chiusi) quando si raggiunge l’ultima presa e la si aggancia con entrambe le mani per almeno tre secondi». Alle 18 la giornata si chiuderà con finali e premiazioni.

© riproduzione riservata