Sabato 08 Agosto 2009

Spinone

Gran finale in bellezza per la «Notte sotto le stelle di Spinone al Lago, tra musica, bancarelle e fuochi d'artificio. ‘Notte sotto le stelle’: bancarelle dai sapori esotici, profumi di lavanda, stoffe colorate, ristori al chiaro di luna dove mangiare un panino con porchetta, polenta e brasato o fritto misto, sorseggiare qualcosa di fresco in compagnia di musica da orchestrina e dal mondo. A cornice, lago e montagne. Il lungolago Marinai di Spinone, illuminato da fiaccole, lampioni rossi, viola, blu, come fossero lanterne, stasera, con lo swing e il rock'n'roll anni ’50 degli inglesi The Fabulous Boogie Boys, accompagnati dalla voce di Sarah Warren, e l’intreccio scoppiettante di luci e colori per lo spettacolo pirotecnico sul lago d’Endine, saluta la sesta rassegna di ‘Notte sotto le stelle’, festival di musica, arte e teatro organizzata dall’omonima associazione. Alle fronde dei salici, dal palco principale, attorno alle ore 21.30, risuonerà il ritmo anni Cinquanta, influenzato dalle tendenze della musica nera che si ascoltava nei quartieri ‘colorati’ di New York. The Fabulous Boogie Boys, attingendo a piene mani dall’era del blues, del soul, del jazz di intrattenimento, dello swing, del boogie-woogie, con un live energico e frizzante, trascineranno il pubblico in atmosfere suadenti da night anni ‘50.

f.morandi

© riproduzione riservata

Tags