Virgilio Bettinaglio espone i suoi «Ritratti casnighesi»

Virgilio Bettinaglio espone
i suoi «Ritratti casnighesi»

Una galleria di sguardi e di volti colti in un angolo di esistenza bergamasca. Un affascinante mosaico di vite reali, strappate alla sadica macchina del tempo. Tutto questo è «Ritratti casnighesi visti da un casnighese», la mostra di Virgilio Bettinaglio in esposizione, dal 17 al 28 marzo, nella sala comunale «Guerini-Gualzetti» (piazza San Giovanni Battista 2) di Casnigo.

Una trentina le opere proposte ed eseguite magistralmente con varie tecniche artistiche (dall’olio su tela alla sovrapposizione di acrilico e pastelli) dalla mano creativa dell’ artista di spessore internazionale. Si tratta per lo più di dipinti prestati per l’occasione dagli stessi proprietari che un tempo li commissionarono allo stimato ritrattista casnighese d’adozione e «di cuore», come lui stesso ama definirsi: «Ho voluto omaggiare la mia gente- ha spiegato Bettinaglio - A Casnigo ho infatti vissuto più di vent’anni ed è proprio a questo paese che devo i miei natali artistici».

I dipinti ritraggono persone comuni, bambini, giovani donne, adulti, contadini, casalinghe, padri di famiglia ma anche alcuni importanti rappresentanti della Chiesa come, ad esempio, l’ex arciprete di Casnigo don Davide Nicoli. Immagini di vita vissuta trasportate su tela, dal 1975 ad oggi. 62 anni, pittore (tra i suoi maestri ricordiamo Franco Bonetti e Riccardo Piccoli) ma anche insegnante (presso l’I.C. di Ponte Nossa) e uomo impegnato nel sociale (consigliere comunale dal 2003 al 2008 proprio a Casnigo), Virgilio Bettinaglio, pur lavorando da anni in collaborazione con gallerie di respiro internazionale, resta molto legato alle sue origini: «È emozionante osservare – ha concluso l’artista bergamasco – come attraverso questo insieme cronologico di opere emerga la mia evoluzione artistica ma anche la trasformazione di una società; dal semplice mondo contadino degli anni Settanta alla dimensione tecnologica dei nostri giorni». L’inaugurazione della mostra è per giovedì 17 marzo alle ore 17.30. Presenzieranno il sindaco di Casnigo, Giacomo Aiazzi e Natale Bonandrini, storico locale. Orari di apertura della mostra - feriali: 16.00-19.00. Sabato e festivi: 10.00-12.00/ 16.00-19.00.


© RIPRODUZIONE RISERVATA