Vuoi nuotare come una... sirenetta? A Stezzano puoi. E ti senti in una fiaba

Vuoi nuotare come una... sirenetta?
A Stezzano puoi. E ti senti in una fiaba

Pronte per vivere l’esperienza di... sirena almeno per un giorno? C’è a Mozzo, Stezzano e Chignolo d’isola un corso e una associazione che ti permette di vivere questa magica sensazione. Un pomeriggio di prova per bambine è in programma domenica 23 alle 16 a Stezzano.

Le Sirene Giransole, gruppo di animazione per bambini che propone giochi, esibizioni e intrattenimento a tema e in costume da sirena, e Sport Indoor organizzano un corso e l’attività è già avviata dalla scorsa stagione pomeriggio in piscina dedicato a bambini e adolescenti, presso la piscina del centro polifunzionale Sport Indoor di Mozzo.

«Impariamo a nuotare con la coda da sirena» è lo slogan scelto per avvicinare i bambini alla pratica del nuoto, proponendo la sirena come mascotte: un personaggio curioso e delicato, armonioso e positivo. Nuotare è l’attività sportiva che può far crescere bimbi e ragazzi in modo dolce, migliorando la sicurezza in se stessi e il controllo dei propri movimenti. Inoltre, favorisce l’incontro e la condivisione di esperienze positive, come solo lo sport riesce e fare.

Quest’anno le sirene nuotano con corsi al via allo Sport Indoor di Mozzo, alla piscina AcquaLife di Stezzano e all’IsolaSwimming di Chignolo d’isola. Una giornata di prova è in programma nella piscina AcquaLife di Stezzano il 23 ottobre inviando una email a [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA