La stella slovacca e due nazionali I sogni del Sestriere passano da Foppolo
La stella slovacca Petra Vlhova

La stella slovacca e due nazionali
I sogni del Sestriere passano da Foppolo

Nella settimana che porta all’attesissimo weekend sulla mitica pista Kandahar, il selvinese Livio Magoni con la stella slovacca Petra Vlhova, il leffese Luca Agazzi con il Canada e la nazionale tedesca hanno scelto la Bergamasca per la marcia d’avvicinamento.

I sogni del Sestriere passano da Foppolo. Nella settimana che porta all’attesissimo weekend sulla mitica pista Kandahar, il selvinese Livio Magoni con la stella slovacca Petra Vlhova, il leffese Luca Agazzi con il Canada e la nazionale tedesca hanno scelto la Bergamasca per la marcia d’avvicinamento. La prima tranche del team nord americano è giunta lunedì 13 gennaio in Val Brembana e si tratterrà fino a venerdì 17 gennaio. L’appuntamento da non perdere è in programma giovedì 16 gennaio quando sulla pista del Montebello, per l’esattezza all’interno del Salomon Ski Stadium, andrà in scena l’allenamento-prova generale del parallelo di domenica, il Trofeo Vialattea, valido per la Coppa del Mondo. Apertura degli impianti alle 8 e allenamento fino alle 12,30 in un parallelo in cui si vedranno all’opera, oltre a Vlhova, le teutoniche Duerr e Dorsch e le canadesi Crawford, Gagnon, Mielzynski e St-Germain.

«C’è grande soddisfazione – spiega Giorgio Scuri, responsabile agonistico dello Ski Stadium Salomon – per aver portato sulla nostra pista atlete di questo livello. Si tratta di un evento molto importate sia sul piano turistico-promozionale, sia su quello tecnico. La struttura affianca alla pista d’alto livello preparata per le protagoniste della Coppa del Mondo quella meravigliosa e con neve fresca ideale per gli appassionati. Un ringraziamento speciale a tutto lo staff della società Foppolo-Carona Ski». Il Canada si fermerà fino a venerdì, mentre Slovacchia e Germania, arrivati a destinazione dopo lo slalom di Flachau, ripartiranno nel pomeriggio di domani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA