Venerdì 05 Novembre 2010

Val d'Ayas, perla
del Monterosa Ski

Nel comprensorio sciistico del Monterosa Ski spicca la Val d'Ayas. Qui i gruppi di case e fienili che s'incontrano sembrano testimoniare le molte “tappe” del faticoso insediamento dell'uomo, compiuto nei secoli dal fondovalle fino ad Ayas, sotto l'imponente Monterosa. Oggi, raggiungere la Valle è facile e veloce. Tuttavia tutte le sparpagliate frazioni dei Comuni hanno mantenuto orgogliosamente la loro identità, che rende caratteristico l'architettura del paesaggio e della vita in montagna, segno della cura e dell'amore dei suoi abitanti.

Da qui i tanti paesi e località che “punteggiano” la valle: Challant Saint-Victor, Challant Saint-Anselme, Brusson, Champoluc, a loro volta frammentati in frazioni anche di poche case. Località che conservano però le tradizionali architetture di legno e pietra, oltre a castelli ed edifici monumentali che conservano l'anima della storia e delle tradizioni locali.

In Val d'Ayas c'è il piacere di riscoprire che cosa vuol dire soggiornare in montagna. La valle è un luogo unico, dove le emozioni sono rimaste incontaminate, alla pari dell'ambiente. In una montagna ancora libera, come non si trova quasi più nelle Alpi, con gli epici 4000 del Monterosa, mito dei romantici inglesi dell'800, l'alpinismo d'alta quota, la roccia, e interminabili piste di sci.

e.roncalli

© riproduzione riservata