Domenica 12 Giugno 2011

Megève, tagliabosco
per una giornata

L'Onu ha dichiarato il 2011 anno internazionale delle foreste. Un patrimonio che a Megève, in Alta Savoia, circondata da 18 massicci boscosi, hanno a cuore. Un patrimonio da scoprire in famiglia. Per esempio partecipando all'interessante esperienza del “Martelloscope” (www.martelloscope.com). Ci si ritrova alle 14 alla stazione di arrivo della funivia di Rochebrune e, in compagnia di una guardia forestale, si parte alla scoperta di un bosco di 3000 metri quadrati.

È solo l'inizio dell'avventura perché, a piccoli gruppi, armati di matita e di tavoletta, si diventa ora dei veri e propri “taglia bosco”. Sulla tavoletta è riportata una mappa del bosco con gli alberi e le loro caratteristiche. Gli alberi sono numerati, da 1 a 153. Sono i partecipanti che dovranno decidere quali alberi abbattere per migliorare l'equilibrio e la preservazione della foresta. I risultati vengono raccolti dalla guida forestale e inseriti in un sistema di elaborazione informatica. Viene dunque stampato un foglio con una simulazione del bosco dopo i tagli proposti e una valutazione delle scelte effettuate.

L'esperienza del Martelloscope viene proposta tutti i mercoledì di luglio e agosto e dura circa 2 ore e mezza, 3 ore (costo 5 euro, iscrizioni entro le 17 del martedì presso l'ufficio del turismo). In famiglia si può anche percorrere il “Sentiero alla scoperta della foresta”, all'arrivo della cabinovia del Jaillet. Questo percorso, proposto in versione breve (900 metri, 25 metri di dislivello, 45 minuti) e lunga (2300 metri, 160 metri di dislivello, 2 ore), permette di scoprire un ambiente naturale che si sviluppa prevalentemente a quota 1550 metri ed è coperto per 140 giorni dalla neve. Un'esperienza indimenticabile da vivere con i bambini è quella del “Cani Rando”, un piccolo trekking trainati da un cane Husky e accompagnati da una guida. Mezza giornata per i bimbi fino a 8 anni accompagnati da un adulto costa 22 euro, fino a 12 anni, 27 euro (www.montduvillardnord.com, tel. 0033(0)450212979).

Per una vacanza-divertimento con un occhio al portafoglio, la località ai piedi del Monte Bianco propone da quest'anno “Megève Pass Famille”, una carta della durata di 3 o 7 giorni (in vendita all'Ufficio del turismo, alle casse degli impianti e al Palais des Sports) che permette di partecipare a diverse attrazioni e attività culturali e sportive (slittino estivo - 8 o 15 corse - piscina, sauna, bagno turco, pattinaggio, ping-pong, mini-golf, impianti di risalita, bus). Valida dal 2 luglio al 4 settembre, costa 32 euro per 3 giorni e 45 per 7, mentre i ragazzi fino a 14 anni pagano 18 euro per 3 giorni e 25 per 7 giorni. I bimbi fino a 5 anni non pagano nulla.

Al Palais des Sports vengono inoltre organizzate diverse attività per ragazzi da 6 a 16 anni (tel. 0033(0)450215909, [email protected]), mentre il Service Enfance accoglie bimbi da 12 mesi a 12 anni per mezza giornata o un giorno, con o senza pasto (tel. 0033(0)450587784, [email protected]).

Qualche prezzo
Il pacchetto “un'estate in libertà”, dal 2 luglio al 3 settembre, prevede una settimana “multi attiva” in famiglia a partire da 665 euro (in appartamento 2 camere) e include l'accesso alle attività culturali e sportive del “Megève Pass” per una famiglia composta da 2 adulti e 2 bambini fino ai 14 anni e 7 notti a scelta in appartamento, chambre d'hôtes o albergo 2, 3, 4 stelle.

Informazioni e prenotazioni: tel. 0033(0)450212952,
www.megeve-reservation.com.
Per ulteriori informazioni: Megève Tourisme tel. 0033(0)450212728 [email protected] - www.megeve.com

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags