Venerdì 23 Marzo 2012

Irlanda dell'Ovest
la terra selvaggia

Ryanair inaugura la rotta da Milano Orio al Serio a Ireland West Knock (Irlanda dell'Ovest Knock), collegando così l'Italia a zone dell'isola precedentemente inaccessibili con voli diretti. «Questo aeroporto, che prende nome dal vicino villaggio - dice Niamh Kinsella, direttore per l'Italia di Turismo Irlandese - è infatti la porta di accesso ideale alle contee dell'ovest e del nord-ovest del Paese, terre selvagge e incontaminate, dalla bellezza indescrivibile e struggente».

La nuova rotta faciliterà gli italiani a scoprire questa zona dell'Irlanda celebrata dalla poesia e dalla musica. Dall'aeroporto di Irlanda dell'Ovest Knock, si raggiungono facilmente le contee di Galway, con le incantate isole Aran e il fantastico «merletto» della costa del Connemara; le piccole Leitrim e Roscommon, veri e propri gioielli nascosti, impreziositi da laghi e corsi d'acqua, come il maestoso fiume Shannon; la grande Mayo, protesa nell'Atlantico, dai panorami aspri e affascinanti, caratterizzati da una sinfonia di colori indimenticabili; la bucolica Sligo, la «terra dei desideri del cuore», come la chiamò il poeta W.B.Yeats; la stupefacente Donegal, estremo lembo settentrionale dell'isola e roccaforte della lingua gaelica; la splendida e sinuosa costa di Clare, con le spettacolari «Cliffs of Moher». E poi una preziosa corona di isole e isolotti nel mare spumeggiante.

Ma chi pensa che in queste terre ci sia da ammirare solo la natura è fuori strada. Animate cittadine come Galway, Westport, Sligo e Letterkenny offrono ogni tipo di divertimenti e infrastrutture mentre pittoreschi e minuscoli villaggi invitano a soste dall'atmosfera indimenticabile. Ovunque risuonerà la melodia evocativa della musica tradizionale, che qui ha il suo epicentro, per non parlare dei numerosi festival dove l'arte si mescola al divertimento puro, come il Westport Festival a giugno (www.westportfestival.com) o il Galway Arts Festival a luglio (www.galwayartsfestival.ie).

Estremamente articolata l'offerta ricettiva, da dimore di charme ad alberghi convenienti a semplici e accoglienti bed & breakfast, mentre per l'offerta gastronomica gli animati pub fanno la parte del leone, anche se non mancano ottimi ristoranti in cui apprezzare i frutti del mare e della terra di queste zone. Quando poi si tocca l'argomento “Attività all'aperto”, non c'è abbastanza spazio per dare un quadro esauriente della quantità delle offerte: si va dal trekking in tutte le sue variazioni ai circuiti ciclistici più o meno lunghi.

Uno dei percorsi imperdibili è la Great Western Greenway (www.greenway.ie) e da segnalare anche l'itinerario organizzato da Ireland By Bike proprio a partire dall'aeroporto (www.irelandbybike.com). Per gli appassionati di golf ci sono magnifici campi da golf lungo la costa e nell'entroterra all'equitazione e alla pesca al salmone. E che dire degli sport acquatici? Non ce n'è uno che non possiate praticare sulle coste occidentali, dal surf sulle onde atlantiche al kayak e alla vela.

E, restando in tema, da segnalare che dal 6 all'8 luglio Galway attende l'arrivo della Volvo Ocean Race (www.letsdoitglobal.com), l'Everest delle gare veliche, con decine di velieri che qui termineranno la loro traversata degli oceani. Appuntamento da non perdere! Notevole è il patrimonio storico e culturale, dalle testimonianze più antiche, lasciate dalle enigmatiche popolazioni che qui vissero migliaia di anni fa, come Carrowmore (Contea di Sligo), il più importante sito megalitico d'Irlanda (www.heritageireland.ie), i più recenti castelli medievali e alle fastose dimore storiche con i loro splendidi giardini. Il lascito del Cristianesimo è palpabile in tutto il territorio, con le sue austere chiese, abbazie e il venerato santuario mariano proprio nel villaggio di Knock. Toccanti luoghi di culto testimoniano la fede dei credenti fin dalle epoche più remote, come Croagh Patrick a Mayo, una montagna sacra legata alla vita di San Patrizio, o Glencolmcille, in Donegal, che ricorda la presenza di San Columba, meta il 9 giugno di un sentito pellegrinaggio.

Informazioni www.irlanda-travel.com/costaovest

Il volo Ryanair (www.ryanair.com) collega Bergamo Orio al Serio con Ireland West Knock due volte alla settimana: il mercoledì e la domenica a partire dal 25 marzo 2012. Vola anche tutti i giorni da e per Dublino da Milano Orio al Serio e Roma Ciampino, mentre l'orario stagionale collega Alghero, Palermo (nuovo volo), Pisa, Verona (nuovo volo) e Venezia-Treviso a Dublino, Milano Orio al Serio e Pisa a Cork (nuovo volo).

Turismo Irlandese
Piazzale Cantore 4, 20123 Milano
Tel. 02 4829 6060
[email protected]
www.irlanda-travel.com
http://blog.irlanda-travel.com
www.facebook.com/turismoirlanda
www.youtube.com/turismoirlandese

e.roncalli

© riproduzione riservata