Lunedì 20 Agosto 2012

A Bagno Vignoni
Terme e luoghi da favola

Dedicato a tutti coloro che hanno bisogno di rigenerarsi: basterebbe evocare le Crete Senesi, uno spettacolo della natura nel cuore della Toscana. Ma poi c'è un luogo che è da anni è méta di moltissime visite anche dalla Lombardia. Bastano pochi giorni per rilassarsi all'Adler Thermae.

L'hotel si trova nel cuore del Parco Artistico e Culturale della Val d'Orcia (dichiarata nel giugno 2004 patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO), a due passi dallo storico borgo di Bagno Vignoni, antica fonte termale già nota al tempo dei Romani e prima ancora agli Etruschi, e luogo reso celebre dai soggiorni illustri di Lorenzo il Magnifico, Papa Pio II Piccolomini e Santa Caterina da Siena. Quello che rende questo luogo così esclusivo, al di là del contesto, è la qualità dei servizi, a livello termale, di centro benessere ma anche sul fronte alberghiero e della ristorazione di qualità, attentissima alle materie prime del territorio.

Tra i tanti servizi non si può non citare ADLER AQUAE, il “Mondo delle Terme e delle acque”, con piscine interna/esterna a 36° C, con cascata, “L'Argillae” il bagno Etrusco alle argille, saune, bagni al vapore e la suggestiva “Grotta del sale” E per chi desidera investire in “benessere” e vitalità a lungo termine ci sono i trattamenti denominati “5 Colonne” (diagnosi, trattamenti specifici, alimentazione, attività fisica, e training mentale), mentre il rinomato Centro Ayurvedico, è guidato dal dottor Narehanda Babu, un'autorità in materia, molto apprezzato dai visitatori di ogni età. I dintorni sono da favola: da Bagno Vignoni, in meno di 20 minuti d'auto si può raggiungere Montepulciano, Montalcino, con il suo Brunello , la meravigliosa abbazia romanica di Sant'Antimo e Pienza, regina dei pecorini.

Per informazioni www.adler-thermae.com

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags