Venerdì 13 Giugno 2008

Aurina, la valle dei castelli

Valle Aurina, una valle leggendaria con i suoi castelli, gli stemmi araldici sulle antiche case, gli affreschi sulle dimore che narrano di mestieri antichi e di santi, le decorazioni pittoriche alle finestre. Brunico e Campo Tures sono le capitali di questa vallata, Campo Tures che deve il suo nome all’omonima famiglia che abitò il famoso castello. Datato intorno al 13° secolo, all’inizio del 20° secolo il Castello di Tures venne ristrutturato dopo un periodo di abbandono, diventando così uno dei più belli e maestosi castelli dell’Alto Adige. Sorge in posizione strategica e ha conservato tutto il fascino delle fortezze medievali, grazie alle mura merlate che lo incorniciano con torrette e ponti levatoi. Al suo interno si possono ammirare l’armeria, la biblioteca, la stanza dei Principi, la sala delle udienze, il carcere sotterraneo e la cappella. Il castello ospita anche eventi di cultura e arte, attualmente fino al 31 agosto 2008 è in esposizione la mostra Le macchine di Leonardo Da Vinci.

Tappe imperdibili quelle nei musei (mineralogico Kirchler a San Giovanni) e alla miniera e galleria climatica di Predoi che ha un microclima benefico per le persone che presentano problemi alle vie respiratorie. Poco lontana, ma tanto basta, da chiassose cittadine dell’Alto Adige, la Valle ha acquisito una dimensione familiare e al tempo stesso esclusiva, dove tradizione e innovazione si fondono.
Spingendosi più su s’incontrano le maggiori sorprese. Lutago, San Giovanni (1017 metri), Cadipietra, San Giacomo, San Pietro, Casere sono nomi di piccoli centri, scrigni preziosi lungo la vallata dominata da cime che toccano i 3.000 metri, aspre e meravigliose come la vita dei Tolderer, i contadini di montagna che per secoli hanno conservato intatta una natura e un ambiente unico. Usi e costumi, tradizioni e dialetti si tramandano nel tempo, come i tracciati e i sentieri.La Valle Aurina del resto è un paradiso per gli alpinisti ed escursionisti. San Giovanni è la località più grande della Valle Aurina, paese natale del poeta Josef Georg Oberkofler e del prete pittore Johann Baptist Oberkofler.

DOVE ALLOGGIARE
Fra le migliori strutture ricettive c’è l’Alpin Royal, che propone varie formule fra cui la 4x5 valida per il pacchetto Estate avanzata, dal 23 agosto al 12 settembre 2008. Per chi sceglie 5 pernottamenti, con arrivo la domenica, 1 giorno di vacanza è in omaggio, insieme ad un buono beauty di 50,00 euro per camera da utilizzare nella Royal Spa. Info: Alpin Royal Wellness Refugium & Resort Hotel S, Via Molini 2, S. Giovanni in Valle Aurina - tel. 0474 651070 - www.alpinroyal.com

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags