Martedì 25 Agosto 2009

Merano, sinfonia di colori
a Castel Trauttmansdorff

L’aspetto dei Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff – Merano cambia di settimana in settimana e a partire da settembre, quando l’aria rinfresca e le fioriture lasciano il posto alla stagione del vino e del raccolto, è ancora capace di regalare sorprese sensazionali a tutti i visitatori, tra rarità botaniche, eventi, pacchetti turistici e padiglioni artistici. Anche le persone disabili possono vivere l’emozione di una gita ai Giardini, che – perfettamente attrezzati ad accogliere i portatori di handicap – dimostrano grande sensibilità e attenzione rispetto all’argomento. Estesi per ben 12 ettari ai margini orientali della città di Merano, i Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff sono tutt’oggi la meta turistica più amata dell’Alto Adige. Premiati nel 2005 come il parco più bello d’Italia, sono già stati visitati da più di 2,5 milioni di persone e, con 80 ambienti botanici, 11 padiglioni artistici e numerose stazioni sensoriali, dimostrano di essere senz’altro uno degli esempi più illustri di felice connubio tra arte e natura.

Inseriti nel prestigioso circuito dei Grandi Giardini Italiani e partner del percorso culturale europeo “La strada di Sissi” – che conduce attraverso le città, i parchi e i castelli frequentati dell’amata imperatrice d’Austria – vantano gemellaggi e collaborazioni importanti, che li connotano come una meta ricreativa di altissimo valore, adatta veramente a tutti. Famiglie con bambini, giovani, anziani e persone diversamente abili vedranno trasformarsi questa splendida enciclopedia vivente in un’esperienza sensoriale totalizzante e indimenticabile.

8 SETTEMBRE 2009: PORTE APERTE PER I DISABILI
I Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff – Merano, da sempre attenti alle questioni legate all’handicap, dedicano l’intero 8 settembre prossimo alle persone diversamente abili. In mattinata sarà la presenza di Luis Durnwalder, presidente della Giunta Provinciale e degli stessi Giardini, a sottolineare l’importanza della giornata e l’impegno in direzione di queste problematiche. L’8 settembre sarà dunque sufficiente esibire un documento valido, che attesti la disabilità, per entrare gratuitamente con un accompagnatore, anch’egli ovviamente non pagante. Quasi tutti i sentieri dei Giardini, il Touriseum, il ristorante e tutti i servizi igienici sono facilmente accessibili alle persone diversamente abili e percorribili in sedie a rotelle. Queste ultime, sia elettriche che manuali, vengono messe a disposizione dei visitatori gratuitamente, semplicemente lasciando in deposito un documento d’identità. Alcuni percorsi, che si snodano attraverso le colline, richiedono l’aiuto di un accompagnatore, ma tutte le salite con pendenza superiore all’8% vengono comunque segnalate sulla piantina dei Giardini. Si informa che tutto il resto dell’anno le persone disabili e non vedenti hanno diritto a un ingresso ridotto e a uno gratuito per il proprio accompagnatore. Si consiglia di prenotare le carrozzine al numero telefonico: 0473-258819.

TRIONFO D’AUTUNNO E SENSAZIONALI RARITA’ Quando a settembre l’estate annuncia silenziosamente il suo ritiro dalle scene, i Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff – Merano si colorano di calde tonalità arancio e rosse, sugli alberi spuntano i frutti autunnali, sulle viti trionfa l’uva e l’aria si fa frizzante e dolce. Qui hanno trovato rifugio antiche varietà locali di cereali, frutta e vino altrove scomparsi, come la mela Kalterer Böhmer o la pera e vini autoctoni dimenticati come Gschlafener, Jungferle accanto ai più famosi Gewürztraminer, Schiava e Lagrein. Accanto all’esposizione di antichi vinaccioli dell’Alto Adige, risalenti a 2.400 anni fa, dal 2008 è possibile ammirare la copia d’oro di uno straordinario vinacciolo che vanta la veneranda età di 7.000 anni: proveniente dalla Georgia, è stato donato ai Giardini dal Museo Nazionale di Tbilisi, nel corso del Merano International WineFestival & Gourmet 2007.

GIARDINI & VINO: A PROPOSITO DI VITE I Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff – Merano mettono a disposizione dei visitatori il pacchetto turistico “Giardini & Vino” che prevede, tutti i giovedì dei mesi di settembre e ottobre, la possibilità di visitare il Versoaln, la vite più antica del mondo, nonché Castel Katzenzungen a Prissano, e i Giardini: per trascorrere una perfetta giornata di fine estate. Il programma prevede: l’ingresso ai Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff – Merano; la visita guidata ai Giardini con particolare interesse per il vigneto autoctono e la viticoltura altoatesina; il trasferimento in pullman a Castel Katzenzungen, e il ritorno ai Giardini; la visita guidata alla vite Versoaln; la presentazione dell'area vinicola dell’Alto Adige, accompagnata da una deliziosa degustazione di vini che rappresentano maggiormente il territorio. Costo: 30,00 Euro Prenotazione (entro il giorno precedente): presso i Giardini di Castel Trauttmansdorff, tel. +39 0473 235 730, [email protected]
Date: 03.09. | 10.09. | 17.09. | 24.09. | 01.10. | 08.10. | 15.10. | 22.10. | 29.10

INFORMAZIONI
I Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff Via S. Valentino Merano Numero Verde: 848 694 699
Orario d’apertura Dal 1° aprile al 15 novembre: dalle 9 alle 18 Dal 15 maggio al 15 settembre: dalle 9 alle 21
Prezzi d’ingresso: Biglietto singolo: 10,20 €; Biglietto per famiglie (2 adulti con bambini sotto i 18 anni): 20,50 €; Anziani: 8,80 €; Bambini e ragazzi, studenti: 7,50 € www.giardinidisissi.it

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags