Martedì 25 Agosto 2009

Val Badia: yoga, digiuno e massaggi
Relax a San Vigilio di Marebbe

Nella società del benessere parlare di digiuno cade a proposito. Chi, infatti, non si sente pesante, gonfio, intorpidito? Tutta colpa delle troppe ore passate davanti a un computer o in auto e di una dieta spesso sbilanciata, troppo calorica rispetto alla vita sedentaria. Con la conseguenza che non ci si sente mai in forma e anche l’umore ne risente. A farla da padrone calorie e tossine accumulate, complice una vita frenetica dominata da fretta e stress. Una vita che apre le porte alle allergie, all’ipertensione e ad altri disturbi. Ma un rimedio c'è: la pratica del digiuno, conosciuta da tutte le culture.

Una soluzione per “purificarsi” da mettere in agenda una settimana o due all’anno. Tuttavia al bando il “fai da te”, perché non si tratta di digiuno totale ma di una dieta basata su soli liquidi (the, spremute di frutta fresca, brodo vegetale) da affrontare concedendosi una vacanza, in un ambiente accattivante come quello delle Dolomiti, seguiti e coccolati. Dove? All’hotel Monte Sella di San Vigilio di Marebbe in Val Badia (Bz), un quattro stelle storico in stile liberty con torrette e mansarde. Si tratta di 7 pernottamenti in hotel, dal 12 al 19 settembre, in cui il digiuno viene abbinato a molte iniziative interessanti: esercizi di Qi Gong e di yoga, massaggio alla schiena con miele, massaggio al sale ed olio, trattamento viso con creme biologiche, trattamento cranio-sacrale, pediluvio disintossicante, body talk balance, 5 impacchi caldi sul fegato, lassativi naturali, 1 gita guidata in montagna, 1 pranzo di fine trattamento. Costo 1000 euro a persona.

La settimana di digiuno in questione è seguita da Sandra Memmo che applica i suoi trattamenti dal 1990. Da allora dedica con passione la sua vita alla pratica del digiuno, lavorando come direttrice di corsi, docente specializzata, autrice di testi e terapeuta. Per informazioni, hotel Monte Sella, 0474 – 501034 Sito Internet: www.monte-sella.com

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags