Bagni d’acqua sulfurea  all’ombra delle Dolomiti

Bagni d’acqua sulfurea
all’ombra delle Dolomiti

Venerdì 26 giugno riapre i battenti, tra lusso e natura, il Bad Moos – Dolomites Spa Resort di Sesto (Bz).

Immerso nella natura incontaminata della Val Fiscalina, sotto lo sguardo imponente delle Dolomiti di Sesto, patrimonio dell’Umanità Unesco, il resort è perfettamente inserito nell’ambiente circostante. La piscina esterna riflette le montagne, mentre tutt’intorno il giardino fiorito e curato permette di rilassarsi all’ombra o di dedicarsi all’abbronzatura. Design e lusso contraddistinguono le suite appena rinnovate e gli ambienti comuni, l’ampia e luminosa sala da pranzo, la Spa Termesana che si estende su di una superficie di 2.500 mq di puro benessere. La preziosa sorgente d’acqua sulfurea fa rivivere l’antica tradizione dei bagni termali di Moso, che caratterizzano il territorio dal lontano 1765. Rituali di benessere, individuali o di coppia, permettono di godere del totale relax. Appena fuori dal Bad Moos, gli impianti di risalita della Croda Rossa ne fanno l’ideale punto di partenza per escursioni, mountain bike e passeggiate a cavallo.

Per venire incontro alle esigenze degli ospiti, il Bad Moos ha messo in atto nuove politiche di prenotazione e cancellazione estremamente flessibili. Per tutte le nuove prenotazioni, infatti, dal 26 giugno al 31 luglio e dall’1 settembre al 31 ottobre 2020, sarà possibile cancellare gratuitamente il soggiorno fino a 3 giorni prima dell’arrivo.

Per iniziare alla grande l’estate, dal 26 giugno al 2 agosto 2020 il Bad Moos mette a disposizione il pacchetto «Summer Special Relax» comprensivo di: 4 pernottamenti, mezza pensione. a partire da 560 euro a persona.

Info: Bad Moos - Dolomites Spa Resort, via Val Fiscalina 27, Sesto Moso (BZ) tel. 0474 713100 www.badmoos.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA