Stubai, riparte lo sci E arriva la nuova funivia

Stubai, riparte lo sci
E arriva la nuova funivia

È appena arrivato l’autunno, ma gli appassionati di sci pensano già all’inverno, con le cime innevate. Chi vuole, però, può cominciare a sciare già dal 15 ottobre, quando riapre il Ghiacciaio tirolese dello Stubai. E il 22 di ottobre verrà inaugurata l’innovativa funivia 3S Eisgratbahn.

La stagione dello sci sul ghiacciaio tirolese dello Stubai riprende il 15 ottobre con la riapertura della funivia Gamsgarten e un ritorno in pista molto speciale per gli sciatori, dedicato ai festeggiamenti dell’Oktoberfest! Sabato 15 e domenica 16 ottobre, infatti, si potrà contare sulla neve garantita dei 3000 metri, con piste si presentano perfettamente preparate, ma insieme, tra una discesa e l’altra, sul ghiacciaio sciabile più grande dell’Austria sono attesi fiumi di birra, allegri brindisi con il boccale e banchetti di specialità tradizionali tedesche, come la salsiccia bianca, i bretzel e le merende tirolesi. E non mancheranno gli sciatori irriducibili che, mossi dallo spirito giusto, sfoggeranno abiti vintage e vecchi sci di legno.

Per l’occasione, gli operatori turistici hanno previsto speciali «pacchetti» per lo sci autunnale. Per info, clicca qui

Così sarà la stazione di partenza della nuova funivia 3S Eisgratbahn

Così sarà la stazione di partenza della nuova funivia 3S Eisgratbahn

Se il 15 ottobre si comincia a sciare e gli appassionati non vedono l’ora, la data più attesa per lo Stubai è però il 22 dello stesso mese: per quel giorno, infatti, è in programma l’inaugurazione della nuova funivia 3S Eisgratbahn. Il cantiere da 60 milioni di euro, il più grande mai realizzato per una stazione sciistica in Austria, può dirsi in dirittura d’arrivo: la stazione a valle Mutterberg è quasi pronta, come pure la stazione intermedia Fernau, mentre a monte i lavori del nuovo edificio, anche se resi più difficili dalle nevicate di inizio luglio, stanno avanzando regolarmente. Nella prima sezione aerea della funivia le gondole sono già state fissate e in fase di scorrimento, mentre nel secondo tratto si sta eseguendo la posa delle funi. I tempi di lavoro sono stati rispettati, agevolati da condizioni ambientali favorevoli sia in estate che in inverno e supportati dall’impegno instancabile degli operai.

La realizzazione della funivia 3S Eisgratbahn segna l’inizio di una nuova era e un importante traguardo nella storia del Ghiacciaio dello Stubai. La stagione 2016-17 inizia quindi sotto i migliori auspici, guarda al futuro, punta all’innovazione e ad offrire il massimo del comfort e delle prestazioni agli ospiti e sciatori. Per seguire dettagliatamente le fasi più importanti della costruzione del cantiere, è stato realizzato un diario dei lavori con video e riprese webcam disponibili qui.

Per informazioni: www.stubai.at

© RIPRODUZIONE RISERVATA