L'immensità

L'Immensità è un film diretto da Emanuele Crialese che torna sul grande schermo dopo il successo di "Terraferma", pellicola uscita ormai dieci anni fa che gli è valsa due candidature come Miglior regista ai Nastri d'Argento e al David di Donatello. Ambientato a Roma durante gli anni 70, L'immensità racconta la storia di Clara e Felice, interpretati da Penelope Cruz e Vincenzo Amato, il cui matrimonio è in declino, ma nonostante ciò scelgono di trasferirsi in un nuovo appartamento per amore dei figli. Proprio i figli sono l'unico legame fra i due coniugi. La più grande, Adriana, è in piena adolescenza e risente più degli altri fratelli, la crisi fra i genitori. Le tensioni poi, non aiutano la giovane ragazza ad esprimersi come crede, in quanto non accetta il nome e l'identità che ha, sentendosi un maschio a tutti gli effetti. La ribellione di Adriana coinvolge anche i fratelli minori, per un susseguirsi di stati d'animo alternati che manderanno l'equilibrio familiare vicino al punto di rottura. Il film è stato presentato in Concorso alla 79 Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (Festival di Venezia 2022).

Informazioni

Regia

Emanuele Crialese

Genere

Drammatico

Anno

2022

Cast

Peneope Cruz, Luana Giuliani, Vincenzo Amato, Patrizio Francioni, Maria Chiara Goretti, Laura Nardi, Penelope Nieto Conti, Alvia Reale, Aurora Quattrocchi, India Santella, Rita De Donato, Mariangela Granelli, Valentina Cenni, Ilaria Giannatiempo, Carlo Gallo, Elena Arvigo, Filippo Pucillo, Francesco Casisa

Dove vederlo oggi

Dove vederlo oggi

Dove vederlo domani

Dove vederlo domani