Sabato 05 Dicembre 2009

Palpeggia minorenne sul bus
L'autista si ferma e lo fa arrestare

Quando la 15enne è andata da lui e gli ha chiesto aiuto, perchè un uomo la stava palpeggiando sull'ultimo sedile del bus, l'autista non ci ha pensato un attimo. Ha guidato fino al comando della polizia locale di Seriate, ha bloccato l'autobus, chiamato i vigili e fatto arrestare il molestatore.

E' successo venerdì 4 dicembre alle 16.30 a Seriate, sul bus Sab partito da Antegnate. Sull'ultimo sedile si sono accomodati un albanese di 31 anni, regolare e residente ad Antegnate, e una compaesana di 15 anni. Poco dopo la partenza, l'albanese ha cominciato a molestare la ragazzina, schiacciandola contro il finestrino e palpeggiandola.

La 15enne è riuscita a liberarsi e ha chiesto aiuto all'autista, un 36enne di Bergamo, che ha pensato bene di dirigersi al comando della polizia locale di Seriate. Lì si è fermato e ha chiamato i vigili, che hanno avvertito anche i carabinieri. Sono stati i militari che, dopo aver raccolto la denuncia della ragazza, hanno arrestato l'albanese con l'accusa di violenza sessuale e violenza privata. Ore il giovane è rinchiuso nel carcere di via Gleno in attesa di essere interrogato dal gip.

k.manenti

© riproduzione riservata