Asse interurbano, entro l’annoil tratto Bonate Sopra-Mapello

Asse interurbano, entro l’annoil tratto Bonate Sopra-Mapello
Aprirà nel 2009 l’ultimo tratto dell’asse interurbano Bonate Sopra-Mapello, che sbucherà sulla strada Briantea nei pressi della frazione di Prezzate. Non si sa ancora con precisione in quale mese l’asse sarà completato e finalmente percorribile, forse settembre o forse entro la fine dell’anno. Di sicuro si conoscerà meglio la data a metà gennaio, quando si riunirà il tavolo di lavoro convocato dal presidente della Comunità dell’Isola, Guido Bonacina. «Da un mese i lavori di scavo nell’ultimo tratto dell’asse interurbano sono ripresi – spiega Bonacina – dopo che il Comune di Medolago ha permesso di portare la ghiaia cavata per riempire l’avvallamento vicino agli impianti sportivi sull’Adda. Per fare il punto della situazione ho convocato un “tavolo di lavoro” con i vari enti coinvolti, le imprese, l’Anas e la Provincia entro la metà di gennaio. Un incontro che terremo forse in Prefettura, in quanto ancheil Prefetto vuole essere presente. Il presidente della Comunità dell’Isola si augura che non ci siano altri ostacoli imprevisti, ora che il traguardo è bene in vista: «Il 2008 doveva essere l’anno di completamentodi quest’opera viaria tanto attesa, ma i lavori sono rimasti completamente fermi per diversi motivi». Il principale ostacolo che ha influito sulla tabella di marcia era legato allo scarico dei materiali cavati. La ghiaia estratta era stata portata inizialmente a riempimento del Lago Blu sul fiume Brembo, ma per problemi giudiziari insorti successivamente non è stato più possibile procedere in questo modo.(10/01/2009) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA