Martedì 19 Gennaio 2010

L'Umanitaria Padana Onlus
«Consegnato carico di farmaci»

Un primo carico di aiuti inviato dall’Umanitaria Padana Onlus in soccorso della popolazione haitiana duramente colpita dal terremoto è stato imbarcato e consegnato martedì 19 gennaio, nell'ambito della sinergia in corso dal 2003 con il COI Difesa e i Contingenti militari italiani all'estero, alla Componente Sanitaria della Nave Portaerei Cavour in partenza per la Repubblica di Haiti.

Si tratta di una consistente quantità di farmaci di pronto impiego, in grossi contenitori ad uso ospedaliero e ambulatoriale, che verranno utilizzati e distribuiti nell’attività di cooperazione sanitaria del contingente italiano ad Haiti: oltre 54 mila capsule di antibiotici e anticolerici, 41 mila di paracetamolo, 535 sciroppi antibiotici e antifebbrili pediatrici, 450 colliri antibiotici e ancora unguenti antibiotici e antiustioni, migliaia di bustine di sali reidratanti e disinfettanti per l’acqua e altro ancora.

Intanto l'associazione è in contatto anche con la Protezione Civile, nell'ambito della collaborazione attiva da 2005 in soccorso delle popolazioni colpite da calamità naturali, per coordinare le fasi successive di intervento. Prosegue intanto la nostra raccolta sul conto corrente bancario: IT12 R050 15229 00000 00000 5920 e sul conto corrente postale: 80170350.

k.manenti

© riproduzione riservata