Venerdì 12 Febbraio 2010

Pronto il riordino delle secondarie
Ad Alzano apre un liceo classico

E' pronto il quadro di riordino delle scuole superiori statali nella Bergamasca. Fra le novità un liceo classico ad Alzano. Gli oltre 200 indirizzi (i corsi che ogni scuola offre) e articolazioni (le caratterizzazioni del secondo biennio) che la Provincia ha rimescolato sono stati presentati in Provincia dall'Assessore al Lavoro, formazione e istruzione Enrico Zucchi e dal dirigente scolastico provinciale Luigi Roffia. Nell'allegato tutte le novità scuola per scuola.

Tutti i corsi di tutte le scuole bergamasche sono visibili sul nostro sito. Le novità principali riguardano un nuovo liceo classico all'Amaldi di Alzano; il nuovo liceo delle scienze umane, l'apertura di nuovi licei artistici in provincia e la fine del liceo scientifico tecnologico che si trasforma in liceo scientifico delle scienze applicate. Nulla di fatto per il liceo musicale.

Per quanto riguarda la val Seriana, l'istruzione professionale quinquennale e l'istruzione/formazione regionale meccanica, elettrica ed elettronica è concentrata a Clusone, mentre a Gazzaniga parte il professionale quinquennale servizi socio-sanitari. Al Celeri di Lovere il liceo artistico avrà anche l'indirizzo di scenografia, unico in provincia. In pianura il professionale quinquennale servizi socio-sanitari sarà al Rubini di Romano di Lombardia.

Per saperne di più leggi L'Eco oggi in edicola

e.roncalli

© riproduzione riservata