Martedì 16 Febbraio 2010

Ladri «schegge» come in un pit stop
Via con il cambiamonete e 3000 euro

Quasi come in un «pit stop» da Formula 1: in tre minuti netti hanno sfondato una porta finestra con una mazza ferrata, divelto dal muro un cambia-monete contenente 3.000 euro, l'hanno caricato su una macchina e sono scappati su un'auto scura senza lasciare traccia. Sono i due ladri che nella notte tra lunedì e martedì hanno messo a segno un furto ai danni del bar «Il Pirata» di Almè, lungo via papa Giovanni XXIII (l'ex strada provinciale).

Il tutto è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza del bar e dell'Amministrazione comunale. Nel video, che dura appunto tre minuti, si vedono i ladri scendere dall'auto con il volto coperto da un passamontagna e una mazza ferrata in mano, dirigersi verso la porta d'ingresso del bar, prenderla a mazzate per buttarla giù, entrare nel locale, ed uscire poco dopo con il cambiamonete «strappato» dal muro. Una volta caricatolo sull'auto - una vettura di colore scuro - i due sono poi fuggiti facendo perdere le proprie tracce.

Le indagini sono dei carabinieri della stazione di Villa d'Almè.

Furto simile nella notte anche a Verdellino, dove i ladri hanno divelto la finestra del bar di via Marconi e hanno rubato un cambiamonete.

a.ceresoli

© riproduzione riservata