Mercoledì 24 Febbraio 2010

La banda dei box in azione
a Filago e Brembate Sopra

L'ormai famigerata banda dei box è entrata in azione anche a Filago, nella frazione Marne del paese, e Brembate Sopra. Un nostro lettore ha avuto il garage visitato dai ladri la notte del 19 febbraio: è stato - fortunatamente per lui - solo un tentativo di furto, fallito grazie all'antifurto che è entrato in azione non appena i ladri hanno aperto la serranda.

Ma la notte stessa, in una casa vicina, i residenti non hanno avuto la stessa «fortuna»: al proprietario è stata rubata una bicicletta di grande valore. Il metodo è sempre lo stesso già utilizzato in furti analoghi a Bergamo, Stezzano, Bonate e Brembate Sopra (anche in questo caso un lettore ci ha inviato una fotografia), ovvero i malviventi controllano il contenuto dei box introducendo una microtelecamera nelle feritoie di aerazione.

Se poi trovano qualcosa di loro gradimento, aprono la serranda praticando un taglio a forma di "V" vicino alla serratura, per farla scattare dall'interno. A Filago la voce è stata sparsa, e molti abitanti della zona hanno trovato gli stessi segni sulle grate di aerazione, segno che anche i loro box sono stati visionati.

I nostri lettori segnalano di aver sporto denuncia ai carabinieri, e hanno diffuso l'allarme per evitare ad altri di dover subire un furto.

r.clemente

© riproduzione riservata