Meteo: arriva il maltempo
Pioggia domenica e lunedì

Meteo: arriva il maltempo Pioggia domenica e lunedì
Con il passaggio del suo centro proprio sull'Italia, l'anticiclone europeo ha fatto segnare ieri ai nostri barometri il ragguardevole valore di ben 1.030 millibar. Non saliva così alta la pressione atmosferica dal 26 settembre 2009, al culmine dell'ultima ondata di caldo dell'anno scorso, e questo spiega anche la «regolarità» di tutti i mesi del periodo freddo, non toccati da lunghi periodi di stabilità.

Qualcuno però avrà da ridire, perché nonostante l'alta pressione il tempo ieri non è stato bello come ci si aspettava, con strati nuvolosi bassi al primo mattino e di nuovo dal tardo pomeriggio. Sono i primi effetti della lenta rimonta di aria mite e più umida dal Mar Ligure, che precedono il brutto tempo atteso domenica e lunedì. Venendo a cessare le correnti da Nord, con l'anticiclone che comprime verso il basso l'atmosfera ferma, il sole di marzo non è ancora così caldo e potente da movimentare e rimescolare l'aria con le brezze diurne, per cui gli strati umidi «da tempo stabile» hanno più possibilità di formarsi. Non è una giustificazione, è una spiegazione.

Come detto, weekend che va lentamente a deteriorarsi, con l'avvicinamento della prima perturbazione atlantica, che porterà piogge per domenica e lunedì. Si inizia oggi, con nubi sparse ma con occhiate di sole, poi domani vedremo l'addensamento delle nubi più compatte, con le prime pioggerelle in serata.
Roberto Regazzoni

Ecco le previsioni di 3bmeteo.com per i prossimi giorni.

Sabato 20 marzo -
Nubi prevalenti associate a deboli piogge su Nord Ovest, Lombardia occidentale, fascia prealpina e alto Friuli. Qualche schiarita attesa, al mattino e in serata, su Alto Adige, Emilia Romagna e Polesine. Nevischio sulle Alpi occidentali oltre i 1800m di quota. Venti deboli o moderati tra ESE e SE Mari poco mossi o localmente mossi al largo. Temperature in lieve calo, massime tra 12 e 15°C.

Domenica 21 marzo - Molto nuvoloso al mattino con deboli piogge sparse sul Nord Ovest. In giornata tendenza a generale peggioramento con precipitazioni in estensione a Triveneto, Lombardia e Romagna. Deboli nevicate sull'arco alpino oltre i 1900-2000m di quota. Venti deboli o moderati tra ESE e SSE, mari poco mossi o mossi al largo. Temperature in diminuzione, massime comprese tra 10 e 14°C.

Lunedì 22 marzo - Coperto con piogge sparse ad eccezione della Romagna, del cuneese e del Ponente Ligure. Neve su Alpi oltre i 1900-2000m di quota, tendente a calare fin verso i 1600-1700m in serata. Durante la notte cessano i fenomeni al Nord Ovest. Venti deboli o moderati tra ENE e SSE, mari generalmente mossi. Temperature pressoché stazionarie, massime comprese tra 10 e 14°C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA