Domenica 28 Marzo 2010

Quinto carico di aiuti ad Haiti
da Umanitaria Padana Onlus

Altre 10 tonnellate (per l'esattezza 10.350 chili) di aiuti, per un valore complessivo superiore ai 110 mila euro, stanno per arrivare ad Haiti grazie all'impegno congiunto di tante organizzazioni e persone di buona volontà. L'Umanitaria Padana Onlus ha infatti inviato un nuovo carico - il quinto dall'inizio del proprio intervento in soccorso alla popolazione terremotata di Haiti – composto da farmaci, materiali sanitari, attrezzature ospedaliere, per disabili e per l'infanzia, alimenti, vestiario, materiale sportivo e scolastico, destinato principalmente all'Ospedale San Camillo e alla Missione Ambrosiana di Maree Rouge e, ancora, alle Piccole Sorelle del Vangelo a Port Okai.

Tale materiale è il risultato della raccolta effettuata da molte persone: i volontari dell'Umanitaria Padana Onlus, soprattutto nelle sue sedi operative di Milano, di Lecco e di Cuneo; i Padri Camilliani della Provincia Piemontese da cui dipende la missione di Haiti; gruppi di amici e parenti di Sorella Maddalena Boschetti in Liguria e i familiari di Suor Adele Dell'Orto nella Brianza Lecchese.

Il carico è in arrivo a Santo Domingo su voli di sabato e domenica da Milano Malpensa, con aeromobili Boeing 767-300 Extended Range dotati di pallets per trasporto merci, messi gratuitamente a disposizione di associazioni e organizzazioni umanitarie dalla compagnia aerea italiana Blue Panorama, anch'essa impegnata dallo scorso gennaio in favore di Haiti.

I beni scaricati a Santo Domingo saranno presi in carico dalla Congregazione delle Religiose Passioniste della Repubblica Domenicana le quali, con il supporto dell'Associazione Semi di Pace Int. Onlus, disporranno l'invio dell'intero carico al Fojer St.Camille di Port Au Prince ad Haiti, dove avverrà la distribuzione tra i vari missionari.

Donazioni sul conto corrente bancario IT12 R050 15229 00000 00000 5920 e sul conto corrente postale 80170350.

k.manenti

© riproduzione riservata