Venerdì 14 Maggio 2010

Ospedale San Giovanni Bianco:
più attrezzato il pronto soccorso

Il reparto di pronto soccorso dell'ospedale di San Giovanni Bianco ora è più attrezzato. Venerdì mattina 14 maggio sono state presentate le due nuove apparecchiature, dono dalla banca di credito cooperativo di Sorisole e Lepreno, che entreranno a far parte dei presidi utilizzati quotidianamente nel nosocomio brembano.

Si tratta di due monitor multiparametrici, di cui uno dotato di stampante, che contribuiranno a migliorare le prestazioni del reparto, di cui è responsabile la dottoressa Palmira Giudici: «Queste prestigiose apparecchiature di nuova generazione - ha commentato - contribuiranno a ridurre i tempi necessari a definire il quadro diagnostico-terapeutico dei pazienti perché consentono di rilevare automaticamente la pressione arteriosa, l'ossigenazione dei tessuti e la frequenza cardiaca, che vengono visualizzati su display, e inoltre anche il tracciato dell'elettrocardiogramma con stampa dei parametri».

Il dottor Cesare Ercole, direttore dell'azienda ospedaliera di Treviglio, si toglie un sassolino dalla scarpa: «Voci maligne nei mesi scorsi hanno diffuso notizie secondo le quali i pazienti se ne vanno dalla nostra struttura, al contrario affermo che in questi anni abbiamo avuto un aumento dei pazienti e dei ricoveri totali, questo a dimostrazione che l'ospedale c'è ed è vivo, supportato da professionisti che danno il loro importante contributo».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata