Mercoledì 26 Maggio 2010

Osio Sopra, sospese le ricerche
del 15enne tuffatosi nel Brembo

I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno sospeso per oggi, intorno alle 17, le ricerche del 15enne Adam Yoada nelle acque del fiume Brembo nella zona di Osio Sopra (Bergamo), dove il ragazzino si era tuffato ieri pomeriggio. L'adolescente, di origine burkinabé ma residente con la famiglia a Sabbio di Dalmine, sempre nella bergamasca, ieri si era recato sul fiume con alcuni amici che hanno poi dato l'allarme non vedendolo riemergere dopo il tuffo da una roccia.

Le ricerche, molto difficili per la conformazione del fiume, le asperità del fondale e la forte corrente, erano riprese intorno alle 9 di questa mattina dopo essere state fermate per il buio nella serata di ieri. Oggi sul posto era presente il padre di Adam accompagnato da altri parenti, dopo che ieri la madre del ragazzo era stata portata in ospedale dopo essere svenuta nel corso di un sopralluogo sul fiume insieme con la polizia municipale. Domani le ricerche riprenderanno ancora più a valle della zona di Osio Sopra, sempre più spostate verso la confluenza tra il Brembo e l'Adda.

e.roncalli

© riproduzione riservata