Mercoledì 09 Giugno 2010

Isola, il distretto del commercio
rilancerà il settore del turismo

Valorizzare il commercio per aumentare l'attrattiva turistica del territorio e viceversa. È l'obiettivo che si pone il «Distretto diffuso di rilevanza intercomunale Ville e Torri dell'Isola» che coinvolge i Comuni di Ponte San Pietro, Ambivere, Brembate Sopra, Mapello e Terno d'Isola, con il sostegno di PromoIsola, ente tecnico per il turismo. La finalità primaria è d'incentivare il commercio e sostenere gli esercizi di vicinato, rivitalizzando piazze e strade. Così facendo il territorio ne guadagnerà in attrattiva.

Il commercio chiama il turismo e il turismo a sua volta porta commercio: aumentare la capacità attrattiva di strade e piazze porterebbe infatti flussi turistici aggiuntivi che a loro volta alimenterebbero la capacità reddituale degli esercizi commerciali.

Il progetto, che è stato presentato questa mattina, prevede investimenti complessivi per 1.413.104,13 euro e si è classificato al 12° posto del bando regionale 2010 per i Distretti del commercio con 80 punti, ottendendo un finanziamento di 474.096 euro pari al 98,77% di quanto richiesto, da ripartire tra i 5 Comuni e i commericanti che hanno aderito all'inizitiva. Gli esercizi commerciaLi coinvolti sono 31, per un totale d'investimenti di 500.000 euro.

e.roncalli

© riproduzione riservata