Domenica 13 Giugno 2010

Dispersa sabato ad Ardesio
Pensionata ritrovata dopo 24 ore

Ha trascorso la notte all'addiaccio e solo nel primo pomeriggio di domenica 13 giugno il soccorso alpino ha ritrovato una donna dispersa nella zona di Ardesio. Si tratta di una 64enne residente a Villa d'Ogna che intorno alle 17 di sabato 12 giugno è uscita dalla sua abitazione dove vive da sola. Dalla prima ricostruzione dei fatti pare che la pensionata, mentre camminava lungo una strada secondaria nella zona di Balzella di Ardesio che conduce verso il Monte Secco, sia inciampata scivolando lungo una piccola scarpata che porta a un ruscello.

Nessuno si è accorto che la 64enne non è rientrata a casa per la notte: solo domenica mattina, 13 giugno, il figlio ha fatto scattare le ricerche. Come tutte le domeniche, infatti, il figlio è andato a salutare la madre e insospettito della sua mancanza ha avvisato le forze dell'ordine. Immediate le ricerche, nella zona sono intervenuti i carabinieri di Ardesio e il soccorso alpino che intorno alle 14 ha ritrovato la donna nelle vicinanze del ruscello, sdraiata a terra con un caviglia dolorante.

La 64enne, che non ha mai perso conoscenza, è stata trasferita con l'ambulanza all'ospedale di Piario per gli accertamenti del caso.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata