Venerdì 25 Giugno 2010

Schianto mortale di Comenduno
Preso il conducente, è bergamasco

È un 38enne di Clusone il conducente della Fiat Punto che venerdì mattina, lungo la Superstrada della Valle Seriana, all'altezza di Comenduno di Albino, si è scontrata frontalmente con una Fiat Seicento la cui conducente - una 79enne di Rho, Maria Turconi - è morta praticamente sul colpo, mentre la sorella, che era al suo fianco, è tuttora ricoverata in gravi condizioni.

L'uomo - che pare abbia anche precedenti penali - è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Clusone. Inizialmente le ricerche si erano concentrate su un tunisino, che in effetti è l'intestatario della vettura che ha provocato l'incidente, ma dalle prime indagini è emerso che l'uomo in questione è attualmente rinchiuso in un carcere.

Così i militari dell'Arma hanno dirottato altrove le loro ricerche, riuscendo ad individuare il vero responsabile dell'incidente. L'uomo è stato arrestato in un paese poco distante dal luogo dell'incidente ed ora si trova in camera di sicurezza a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Leggi di più su L'Eco in edicola sabato 26 giugno

r.clemente

© riproduzione riservata