Domenica 27 Giugno 2010

Laxolo: Angela Salvi, una donna felice
Compie 100 anni la madre di Gimondi

È festa grande in Casa Santa Maria a Laxolo: compie infatti 100 anni la decana della casa di riposo, Angela Salvi. Segni particolari: è la mamma del campione orobico di ciclismo Felice Gimondi. Ed è lei in qualche modo anche l'artefice del figlio-ciclista, perché, per una serie di coincidenze e di opportunità ha passato al figlio Felice la passione per la due ruote. Nata a Sedrina il 30 giugno del 1910 Angela è la prima di 5 fratelli. Ha perso il papà in guerra quando lei aveva circa 7 anni e la mamma si è risposata con il fratello del papà scomparso.

Angela ha sofferto molto per la perdita del papà e ha dovuto iniziare a lavorare presto perchè non c'erano soldi. A 12 anni inizia a lavorare in manifattura a Zogno e proprio lì, durante la pausa pranzo, prendeva in prestito la bici di un fattorino e ha imparato ad andare in bici. Dopo qualche anno diventa la postina di Sedrina, perchè suo fratello rifiuta il lavoro in posta. Inizialmente consegna la posta girando a piedi per le vie del paese, ma poi, per comodità e per concludere il proprio lavoro più velocemente, inizia a prendere la bici di suo fratello.

A 27 anni si è sposata con Mosè Gimondi e ha avuto tre figli, Giuseppe, Felice e Alessio. Insomma: Angela è stata la prima donna di Sedrina che ha imparato ad andare in bicicletta e suo figlio Felice ha poi vinto il giro d'Italia.
In occasione del compleanno, Casa Santa Maria ha organizzato una grande festa. Si terrà domenica 27 giugno alle 15.30. Invitati, oltre ai dirigenti della struttura, anche i sindaci di Sedrina, Almè e Brembilla.

e.roncalli

© riproduzione riservata