Mercoledì 30 Giugno 2010

Pensionato muore investito
da un autocarro a Palazzolo

Era in sella alla sua bicicletta, quando è stato investito da un autocarro, riportando ferite gravissime. Purtroppo non sono bastate le cure dei medici: Battista Mombelli, 81 anni, pensionato di Palazzolo sull'Oglio, è morto nella notte fra lunedì 27 e martedì 28 giugno all'ospedale di Brescia, dove era stato trasportato in elicottero e ricoverato d'urgenza.

L'incidente si è verificato lunedì pomeriggio a Palazzolo, nei pressi della rotatoria all'incrocio fra viale Europa e via Palosco. Erano circa le 16,30 quando l'anziano, che abitava in via De Gasperi, stava percorrendo via Palosco in sella alla bici. Stava facendo un giro, come sua abitudine. Le cause della tragedia sono ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri della stazione di Palazzolo, intervenuti sul posto per effettuare i rilievi.

Secondo una prima e sommaria ricostruzione dei fatti, il pensionato si sarebbe immesso nella rotatoria proprio quando stava passando un autocarro Nissan che viaggiava in direzione Bergamo, guidato da G. L., 62 anni, anche lui di Palazzolo. Il conducente del camioncino ha frenato e sterzato nel tentativo di evitare il ciclista, senza però riuscirvi.

L'impatto è stato forte e il pensionato è stato sbalzato dalla sella della bici, finendo sull'asfalto. Nella caduta ha riportato numerosi traumi, giudicati gravissimi già dai primi soccorritori del 118. Il paziente, dopo le prime cure sul luogo dell'incidente, è stato trasferito d'urgenza agli Spedali Civili di Brescia, dove è stato ricoverato e dove, verso la mezzanotte, è avvenuto il decesso, causato dai numerosi traumi subiti nell'investimento.

Illeso, invece, il conducente dell'autocarro. Al momento dell'incidente l'anziano non aveva con sé alcun documento di riconoscimento. I carabinieri lo hanno identificato nelle ore successive, quando una delle figlie, preoccupata perché il padre non rincasava dal consueto giro in bicicletta, ha contattato la caserma.

Il pensionato ottantunenne abitava con la moglie e due figlie. La strada dove si è verificata la tragedia, viale Europa a Palazzolo, è sempre molto trafficata e non nuova a incidenti anche di grave entità, come quello di lunedì pomeriggio, costato la vita, purtroppo, a Battista Mombelli.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata