Domenica 14 Dicembre 2008

Terzo furto in due mesi in un outlet di Suisio
I titolari esasperati: «Chiudiamo»

Ennesimo furto, il terzo in due mesi, per i titolari del negozio di abbigliamento Eliogabalo di Suisio, in via Europa 5, un outlet che vende capi griffati Dolce & Gabbana, Prada, Gucci, Moncler e altro. Nella notte fra sabato 13 e domenica 14 dicembre ignoti malviventi si sono introdotti nella boutique sfondandone letteralmente il muro con mazze e picconi. Nel brevissimo tempo trascorso fra l’entrata in funzione dell’allarme e l’arrivo delle pattuglie dei carabinieri, i ladri – secondo il racconto dei negozianti – hanno messo a soqquadro il negozio e sono riusciti a impossessarsi di una decina di giubbotti firmati, per un valore di qualche migliaio di euro, 3-4 mila, secondo le prime stime. Quindi sono scappati senza essere visti da nessuno. Il bottino collezionato dai ladri l’altra notte è di parecchio inferiore rispetto a quelli incamerati nei precedenti furti subiti dal negozio Eliogabalo. Forse l’allarme, o la presenza in zona di pattuglie dei carabinieri, hanno indotto la banda a lasciare il «lavoro» incompiuto. Gli ultimi due furti in ordine di tempo erano stati messi a segno a ottobre, sempre con la tecnica del buco nel muro, e avevano fruttato capi firmati e calzature per un valore cospicuo: circa 35 mila euro.I titolari del negozio sono esasperati: «Facciamo fatica persino a dormire – raccontano – perché l’antifurto suona troppo spesso. A fine anno chiudiamo: apriremo nuovamente, ma all’interno del centro commerciale sulla Rivierasca, a Capriate. Avremmo voluto tenere anche il punto vendita di Suisio, ma è troppo esposto: non possiamo permetterci di subire altri danni».(14/12/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata