14enne ferito ai Piani di Bobbio Il giovane resta in prognosi riservata
Piani di Bobbio in una foto d’archivio

14enne ferito ai Piani di Bobbio
Il giovane resta in prognosi riservata

È ancora in prognosi riservata in ragazzo di 14 anni, di origine cinese, rimasto gravemente ferito nel pomeriggio di sabato 5 gennaio sulle nevi della pista Camosci, nella stazione sciistica dei Piani di Bobbio, sulle montagne della provincia di Lecco.

In base a una prima ricostruzione dell’accaduto, il giovane stava sciando con un gruppo di coetanei quando per ragioni ora in corso d’accertamento è caduto, subendo un grave trauma cranico facciale. È stato soccorso e medicato sul posto e trasportato all’ospedale di Como con l’elisoccorso giunto da Bergamo.

Venerdì, sempre ai Piani di Bobbio (la stazione è collegata con quella di Valtorta, in provincia di Bergamo, e insieme fanno parte del medesimo comprensorio) un altro incidente. Un ragazzino a bordo di un bob ha investito una mamma con in braccio il figlioletto. Illeso il piccolo, la donna ha invece subìto una contusione al braccio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA