Domenica 22 Agosto 2010

Sacchetti pieni di merce rubata
Fermate 3 romene a Oriocenter

I sacchetti, pieni di merce rubata, venivano nascosti, di volta in volta, nel baule dell'auto. Facevano la spola tra i punti vendita della galleria e il parcheggio sottostante il centro commerciale le tre romene fermate sabato pomeriggio 21 agosto, con l'accusa di furto, a Oriocenter. A porre fine alla loro tecnica, attorno alle 16, è stato il loro strano comportamento ripreso dagli occhi elettronici del sistema di videosorveglianza e da quelli del personale addetto alla sicurezza e vigilanza del centro commerciale di Orio al Serio.

Se alle tre donne - di età compresa tra 40 e 20 anni - tutto fosse filato liscio il loro «affare», in questo tempo di saldi, avrebbe fruttato qualcosa come 600 euro circa di “spesa” gratis. Il valore cioè degli svariati capi di abbigliamento arraffati, giro dopo giro, nei negozi H&M, Benetton e Zara. O come gli alimentari e i superalcolici sottratti, in grande quantità, all'Ipermercato con una borsa schermata pronta per essere nascosta insieme a tutta l'altra merce rubata nel baule dell'auto parcheggiata al piano inferiore della galleria del centro commerciale. Refurtiva poi scoperta dai carabinieri della stazione di Stezzano fatti intervenire, dalla security di Oriocenter, una volta fermate le tre romene.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata